Sab10232021

Last update05:22:37

Back Cronaca Cronaca Cronaca Bolzano Bolzano: Pulizia parchi, il Comune paga doppio?

Bolzano: Pulizia parchi, il Comune paga doppio?

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Parco Santa Maria nel Quartiere  DonBoscoBolzano, 27 maggio 2012. - Il Comune di Bolzano paga doppio per la pulizia dei parchi? Se lo chiede e lo chiede al sindaco il consigliere Gianfranco Piccolin di Unitalia, con una interrogazione urgente. Secondo l'esponente politico che ha raccolto le dichiarazioni di alcuni funzionari comunali, il servizio di pulizia e piccola manutenzione "sarebbe assegnato a titolo oneroso dalle Circoscrizioni Don Bosco ed Europa-Novacella a cooperative sociali, nonostante le attività di pulizia e piccola manutenzione dei parchi cittadini risultino già un onere previsto nel contratto di servizio stipulato tra Comune di Bolzano e SEAB, che per questo riceve uno specifico finanziamento."

Questa prassi – secondo Piccolin "durerebbe da anni con impegni finanziari importanti: solamente per la pulizia e piccola manutenzione dei parchi del quartiere Don Bosco si assegnerebbero a cooperative sociali in un anno circa € 120.000.

Ma l'aspetto forse più incredibile - per il consigliere di Unitalia - sarebbe che, a partire da quest'anno, la SEAB avrebbe esternalizzato il servizio di pulizia dei parchi pubblici, affidandolo proprio alla stessa cooperativa Eureka, che a questo punto riceverebbe un doppio compenso per lo svolgimento dello stesso servizio: il primo dal Comune di Bolzano per il tramite della circoscrizione Don Bosco, l'altro ancora dal Comune di Bolzano per il tramite della SEAB !!"

Tutto ciò premesso, il consigliere Piccolin chiede al sindaco se la notizia sia vera e poi una serie di domande sul costo e sull'organizzazione del servizio di pulizia dei parchi cittadini.

Bolzano: Pulizia parchi, il Comune paga doppio?

Chi è online

 175 visitatori online