Bolzano: Apologia di terrorismo nell'indifferenza dell'autorità

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

libro amplatz 2014Bolzano, 16 novembre 2014. - di Alessandro Urzì*

In una libreria, a Bolzano (via Goethe), è esposto in vetrina un libro in omaggio al terrorista antitaliano Luis Amplatz. Proprio un elogio, non un libro di storia. Mi chiedo cosa accadrebbe se in una qualunque libreria italiana si esponesse un volume di omaggio (proprio omaggio, non storia) all'organizzazione e alle imprese delle Brigate rosse o di un qualunque altro nucleo terroristico condannato con decine di anni di reclusione per strage dalla Giustizia italiana...

Ciò avviene nel disinteresse generale delle autorità e della politica pronta a spendere fiumi di parole e di retorica sul depotenziamento del Monumento alla Vittoria. Ma basta superare il ponte e, al di qua, si celebrano le bombe e gli uomini in divisa saltati sulle mine. Nel disinteresse generale.

E gli squilibrati sembrano... quelli che denunciano queste vergogne.

*consigliere provinciale-regionale

Bolzano: Apologia di terrorismo nell'indifferenza dell'autorità