Lun03082021

Last update03:21:46

Back Cronaca Cronaca Cronaca Bolzano Spagnolli si è dimesso, Bolzano senza sindaco

Spagnolli si è dimesso, Bolzano senza sindaco

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Bolzano, 24 settembre 2015. - Redazione

Bolzano è senza sindaco: Luigi Spagnolli si è dimesso, poche ore prima della discussione delle mozioni di sfiducia. Il sindaco, al momento della sua elezione, non disponeva di maggioranza, ma era riuscito, attraverso un' operazione di palazzo, a portare dalla sua i consiglieri verdi, con l'impegno di non realizzare parte del suo programma elettorale.

A Bolzano, quindi, si è recitato, oggi, un copione già conosciuto, qualche anno fa, con l'elezione del sindaco Benussi. In entrambi i casi, sindaco senza maggioranza, ovvero ciò che in gergo si dice "anatra zoppa".

Tuttavia, è doveroso un piccolo, ma molto importante distinguo: la differenza sta nello stile. Benussi fu politicamente lineare, Spagnolli, invece, ha tentato di salvare se stesso e il suo schieramento politico, con una operazione trasformistica, giungendo ad "abiurare" una parte significativa del proprio programma, ma come alle volte succede in questi casi non si va molto lontano.

I bolzanini, quindi, di nuovo alle urne, nella prossima primavera.

Spagnolli si è dimesso, Bolzano senza sindaco

Chi è online

 222 visitatori online