Mar09292020

Last update09:14:53

Back Cronaca Cronaca Cronaca Rovereto

Cronaca Rovereto

Rovereto: Inaugurato il primo ristorante McDonald's

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Rovereto, 8 dicembre 2013. - Redazione

Inaugurato il primo ristorante McDonald's. L'apertura è avvenuta, ieri, alle ore 15.30, alla presenza del sindaco di Rovereto, Andrea Miorandi, che ha effettuato il classico taglio del nastro e della torta inaugurale. Erano presenti gli assessori della Giunta comunale Giulia Robol, Leone Manfredi e Franco Frisinghelli.

Rovereto: Avanti con il McDonald's

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Rovereto, 7 dicembre 2013. - di Maria Caso

Apre oggi, sabato 7 dicembre, il primo McDonald's di Rovereto in via alla Stazione 2. Il locale impiegherà in totale 55 dipendenti, in gran parte selezionati durante la tappa del McItalia Job Tour avvenuta lo scorso 22 luglio. Il primo McDonald's di Rovereto dispone di una superficie di 945 mq; avrà 175 posti a sedere interni e un'area esterna con 120 posti a sedere.

Rovereto: inaugurato il ‘Giardino Istria’

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Rovereto, 21 novembre 2013. Redazione

Questa mattina, con il ritrovo presso il Centro Civico Circoscrizionale Sud,  è stata inaugurato, alle 11.30, il "Giardino d'Istria", in via Benacense. Alla cerimonia erano presenti le autorità cittadine e una rappresentanza di esuli istriani guidati dalla presidente del Comitato Provinciale di Trento e della Sezione di Rovereto dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, signora Anna Maria Marcozzi Keller.

Civettini: 'Il progetto ex Stazione ammazza il centro storico'

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Rovereto, 9 ottobre 2013. - di Claudio Civettini *

Ben venga la riconversione dell'ex stazione delle autocorriere ma, quanto messo a progetto dalla giunta roveretana di sinistra, decreterà la fine del centro storico, delle sue botteghe altrettanto storiche, trasformando in un dormitorio scadente ciò che in decenni non si è riusciti a vivacizzare.

L'acqua roveretana e le bugie di Pinocchio

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Rovereto, 8 settembre 2013. - di Claudio Civettini *

L'irresponsabilità con cui opera la Giunta sinistra di Rovereto, appoggiata dai sedicenti autonomisti, ha trovato la sua espressione massima, nelle bugie raccontate sul tema della gestione autonoma dell'acqua roveretana. Improvvisamente "roveretanisti", dopo aver svenduto politicamente in modo politicamente punitivo per la roveretanità, qualche anno fa, anche l'ASM, nonostante le battaglie in Consiglio comunale proprio di Lega Nord e attuale Pdl, regalandola alla gestione trentina, ora, dimenticandosi di leggere, rendere noto al Consiglio comunale sovrano, ma soprattutto, affrontando con inusitato e colpevole ritardo, il tema della gestione "acqua", ribaltano ad altre forze politiche le proprie incapacità e irresponsabilità politiche sul tema, per aver affrontato in modo poco responsabile, un argomento che oltre a serio, è vitale, sia per evitare speculazioni politiche, sia per gestioni allegre di una Provincia (che rispecchia la stessa coalizione roveretana!) sempre più matrigna.

Depotenziamento Ospedale, la Lega Nord scende in piazza

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Rovereto, 4 settembre 2013. - a cura dell'Ufficio stampa della Lega Nord Trentino

Considerato il forte rischio depotenziamento che interessa l'ospedale di Rovereto, per sabato prossimo, alle ore 11, la Lega Nord Trentino ha organizzato una manifestazione e all'appuntamento davanti alla struttura sanitaria invita a partecipare la popolazione e anche tutte le forze politiche, di opposizione e di maggioranza.

Mense scolastiche: Prorogato l'appalto a Risto3

  • PDF

Rovereto, 24 luglio 2013- di Patrizia Belli *

L'assemblea della Comunità della Vallagarina nell'ultima seduta ha approvato all'unanimità la proroga di un anno nei confronti di Risto3 che è il gestore delle mense scolastiche. Come si sa, la Comunità tramite Risto3 eroga in un anno circa 700 mila pasti (una media di 5 mila al giorno) per la mensa scolastica di parecchie scuole, in primis per studenti della scuola dell'obbligo, media superiore e formazione professionale.

Il McItalia Job Tour è sbarcato a Rovereto

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Rovereto, 22 luglio 2013. - di Stefano Nucida

Inutile dire che quando McDonald's si muove, la risposta c'é! E' sbarcato il camper e poi l'allestimento dei gazebo di McItalia Job Tour in città. Ecco, quindi,  l'evento itinerante per la  selezione del personale che sarà impegnato per le nuove aperture McDonald's lungo tutta la penisola (di cui Trentino Libero ha dato già in precedenza notizia). L'iniziativa è molto originale: da un lato il reclutamento, dall'altro il messaggio pubblicitario.

Arriva a Rovereto il McItalia Job Tour: oggi i colloqui per 40 nuovi posti di lavoro

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Rovereto, 22 luglio 2013. – di Maria Caso *

Arriva oggi a Rovereto il McItalia Job Tour, l'evento itinerante di selezione del personale che sarà impiegato per le nuove aperture McDonald's lungo la penisola. Dalle 10 alle 18, il "villaggio McDonald's" sarà allestito in via Paoli angolo via Manzoni: qui si svolgeranno i colloqui individuali per reclutare i 40 nuovi crew che lavoreranno nel nuovo ristorante McDonald's di Rovereto, il terzo in Trentino Alto Adige, che aprirà a settembre in via per Mori.

McDonald's apre a Rovereto. Al via le selezioni per 40 nuovi posti di lavoro

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Rovereto, 9 luglio 2013 - di Maria Caso

Sono partite le selezioni online per individuare i candidati che parteciperanno al “McItalia Job Tour”, in arrivo il 22 luglio a Rovereto. McDonald’s Italia, in occasione dell’apertura del primo ristorante di Rovereto, prevista per settembre 2013, annuncia l’avvio delle selezioni online per individuare i candidati che parteciperanno il 22 luglio al McItalia Job Tour, l’evento itinerante di selezione del personale che sarà impiegato per le nuove aperture McDonald’s lungo la penisola.

Progetto per disabili: protagonisti giovani serbi

  • PDF

Rovereto, 23 giugno 2013. - di Patrizia Belli *

Una rappresentanza di giovani dell'associazione delle famiglie Mnrl di Kraljevo (nel cuore della Repubblica Serba) è stata accolta stamani nella comunità della Vallagarina dal vicepresidente di Comunità Roberto Bettinazzi, affiancato dagli assessori Paola Dorigotti e Marta Baldessarini, dove erano presenti realtà associative e le istituzioni locali attive nel settore della disabilità psicofisica, grazie alla mediazione dell'associazione Trentina con i Balcani presieduta da Laura Bettini. I giovani serbi che diventeranno volontari hanno ascoltato con grande partecipazione le esperienze locali, da quella della Cooperativa Villa Maria, a Progetto Macramè, l'Associazione Insieme. L'incontro era finalizzato a esperienze e competenze

‘Casa Dal Rì’, dove i giovani sono protagonisti assoluti

  • PDF

Rovereto, 1 giugno 2013. – di Patrizia Belli*

"Oggi siamo qui per rendere omaggio alla generosità di una donna che si è spesa per gli altri: Bruna Dal Rì. Il suo è stato un regalo rivolto ai giovani e che ricade sull'intera comunità" ha esordito con queste parole, il presidente della Comunità della Vallagarina Stefano Bisoffi nell'inaugurare questo pomeriggio il nuovo edificio "Casa Dal Rì" che nasce come centro per minori e spazio aperto ai giovani.

Osservatorio-laboratorio sul paesaggio. La collaborazione tra Comunità e Università

  • PDF

Rovereto, 23 maggio 2013 - di Patrizia Belli *

La Vallagarina è la porta del Trentino che si apre alla pianura, crinale di congiunzione tra territori e culture diverse, vallata e montagna, civiltà italiana e tedesca. La valle vanta un paesaggio di pregio e proprio il paesaggio è il tema centrale della convenzione che la Comunità della Vallagarina ha siglato con l'Università di Trento, Dipartimento Dicam. Stamani nella sede di via Tommaseo è stata presentata la convenzione alla presenza del presidente di Comunità Stefano Bisoffi, dell'assessore Claudio Soini e dei professori universitari Maurizio Costantini, Pino Scaglione e Giovanna Massari.

Rovereto: più di 3.000 studenti in marcia per la legalità

  • PDF

Rovereto, 22 maggio 2013. - di Patrizia Belli *

Hanno raccontato i loro sogni, preso in prestito le parole dei Grandi della Terra come Gandhi, hanno dipinto manifesti, striscioni e anche i volti di chi ha combattuto mafia e terrorismo come i magistrati Falcone e Borsellino... Erano più di 3 mila gli studenti della Vallagarina che stamani hanno sfilato lungo le vie cittadine sino ad arrivare sul colle di Miravalle, ai piedi di Maria Dolens, la grande Campana che suona la pace. L'hanno chiamata: "Marcia della legalità, della solidarietà e della pace" e loro sono stati protagonisti assoluti della manifestazione.

Rovereto: Domani la marcia della legalità

  • PDF

Rovereto, 21 maggio 2013. - di Patrizia Belli

Si terrà. domani, mercoledì 22 maggio la marcia della legalità con gli alunni e gli studenti di tutti gli istituti scolastici della Vallagarina, coordinati e patrocinati dalla Comunità della Vallagarina.

Si reintegri la custode della Campana dei Caduti

  • PDF

Rovereto, 20 maggio 2013. - di Claudio Civettini *

Vero. Un luogo di Pace che può essere trasformato in luogo della disperazione per una Famiglia lasciata sola, forse strumentalmente "eliminata", in una situazione, quella della Fondazione Campana dei Caduti, che sembrerebbe avere molte opacità cui dare risposte precise. Risposte precise, anche in merito al licenziamento, che non troverebbe fondamento in motivi ne gravi, ne seri e al successivo dramma di una Famiglia, che in questi tempi, non potrà trovare immediate soluzioni, forse trattata come parafulmine per altre situazioni.

Rovereto: Migliaia di studenti in marcia per la legalità

  • PDF

Rovereto, 8 maggio 2013. - Patrizia Belli *

Venerdì 10 maggio alle ore 11,30 presso la sede della Comunità della Vallagarina si terrà la conferenza stampa di presentazione della seconda edizione della marcia della legalità, solidarietà e pace che vedrà la partecipazione di migliaia di alunni e studenti della Vallagarina.

Circoscrizione Sacco San Giorgio: la Presidente faccia un passo indietro!

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Rovereto, 7 maggio 2013. - di Claudio Civettini *

Parlare della paralisi operativa, della Circoscrizione di Sacco-San Giorgio, per la testardaggine politica di chi non vuol prendere atto che le problematiche dei due borghi, sono più importanti dei personalismi della presidente e delle "voglie" di posizioni e poltrone del PD locale.

La Comunità Vallagarina raddopia il bilancio 2013

  • PDF

Rovereto, 12 aprile 2013. - di Patrizia Belli *

La Comunità della Vallagarina ha presentato ieri il bilancio 2013. Il documento che è stato illustrato e approvato dall'assemblea della Comunità, pareggia a 77 milioni di euro. "Una cifra importante – ha detto il Presidente Stefano Bisoffi che era affiancato da tutto l'esecutivo – soprattutto alla luce del fatto che la quasi totalità è rivolta a offrire servizi ai cittadini della valle. In primis ai servizi socio assistenziali (che superano i 20 milioni di euro) rivolti agli anziani, ai minori, ai portatori di handicap, poi l'assistenza scolastica con il servizio di mensa che eroga più di 700 mila pasti annui nelle scuole della Vallagarina. Altra voce di grande rilievo è l'edilizia abitativa pubblica e agevolata (quasi 9 milioni di euro) e il settore dell'ambiente con il ciclo completo della raccolta e smaltimento dei rifiuti." 

E' morto Sergio Mozzi

  • PDF

Rovereto, 2 aprile 2013. – di Claudio Civettini *

Ho avuto notizia della morte del sig. Sergio Mozzi, avvenuta la notte scorsa verso le 3, già per decenni, animatore della fondazione Campana dei Caduti e apprezzato Sindaco di Mori. Un democristiano vero, onesto e con vedute decisamente oltre gli steccati e le barriere degli schieramenti, per la condivisione di spazi e progetti, che andassero oltre i limiti della miopia politica di parte.

Civettini: 'Avanti con la riqualificazione di Borgo Sacco'

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Rovereto, 29 marzo 2013. - di Claudio Civettini

Quando si affrontano le proposte della qualificazione di Borgo Sacco, bisogna fare attenzione a non ripetere gli errori degli ultimi 30 anni, dove, attraverso scelte scellerate, hanno visto una progressiva decadenza che ancora oggi è in essere, nonostante un quartiere ricchissimo di volontariato e di risorse.

Chi è online

 200 visitatori online