Mar08032021

Last update04:01:27

Back Cronaca Cronaca Cronaca Rovereto Rovereto: per l'eliminazione della puzza, avviate indagini

Rovereto: per l'eliminazione della puzza, avviate indagini

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Rovereto, 27 agosto 2016. - di Claudio Civettini*

Prendo atto che l'attuazione dell'ordine del giorno da me proposto, in calce, al disegno di legge 68/XV, "Modificazioni della legge provinciale sulla valutazione d'impatto ambientale 2013" sull'adozione di apparecchi per la misurazione della diffusione di odori e sul potenziamento del sistema di controllo sul territorio delle emissioni odorigene – stia finalmente procedendo.

Nelle scorse settimane, infatti, l'Assessore provinciale competente ha dato precise disposizioni per l'attuazione della fase attuativa, circa il monitoraggio dell'intollerabile situazione che da anni sta inquinando l'aria di Rovereto proprio in attuazione delle tre indicazioni al riguardo contenute nel provvedimento approvato in aula, esito di una proposta avanzata dal sottoscritto.

A fronte di questo, si auspica che si possa pervenire ad una soluzione a breve perché comunque sia, in ogni caso, perdura l'insostenibilità della situazione.

Per correttezza e conoscenza dei fatti, va detto che effettivamente come non mai, l'Amministrazione comunale di Rovereto, la Provincia di Trento e i tecnici specialisti del Museo Civico hanno ripetutamente posizionato i cosiddetti "nasi elettronici" ed ora si è ad un passo dall'individuazione delle fonti emissioni odorigene intercettate le quali si potrà porre fine alla situazione che, ormai da anni, infesta Rovereto.

Ciò nonostante il nostro impegno, come Civica Trentina, continua nella consapevolezza che chi sta sopportando non da oggi gli odori potrebbe anche non capire il protrarsi della situazione, avendo ben chiare quelle che sono appunto le vere fonti delle emissioni odorigene e che sia ora tempo che chi, abusando dell'altrui pazienza, persevera nelle operazioni di killeraggio nei confronti dell'aria, sia chiamato a rispondere della propria condotta che tanto disturbo e tanti danni ha procurato, nel tempo, ai residenti roveretani.

* consigliere provinciale-regionale

Rovereto: per l'eliminazione della puzza, avviate indagini

Chi è online

 173 visitatori online