Lun08102020

Last update08:06:01

Back Cronaca Cronaca Cronaca Rovereto La Comunità Vallagarina raddopia il bilancio 2013

La Comunità Vallagarina raddopia il bilancio 2013

  • PDF
Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Comunità Vallagarina Bilancio2013Rovereto, 12 aprile 2013. - di Patrizia Belli *

La Comunità della Vallagarina ha presentato ieri il bilancio 2013. Il documento che è stato illustrato e approvato dall'assemblea della Comunità, pareggia a 77 milioni di euro. "Una cifra importante – ha detto il Presidente Stefano Bisoffi che era affiancato da tutto l'esecutivo – soprattutto alla luce del fatto che la quasi totalità è rivolta a offrire servizi ai cittadini della valle. In primis ai servizi socio assistenziali (che superano i 20 milioni di euro) rivolti agli anziani, ai minori, ai portatori di handicap, poi l'assistenza scolastica con il servizio di mensa che eroga più di 700 mila pasti annui nelle scuole della Vallagarina. Altra voce di grande rilievo è l'edilizia abitativa pubblica e agevolata (quasi 9 milioni di euro) e il settore dell'ambiente con il ciclo completo della raccolta e smaltimento dei rifiuti." 

Il Presidente ha poi ricordato il grande lavoro fatto in merito alle gestioni associate che ha visto la Comunità della Vallagarina avviare ancora nel 2012 l'ufficio sovraccomunale dei tributi e a oggi sono 11 i Comuni che si sono avvalsi del servizio. Nella gestione dei servizi a livello sovracomunale la Comunità della Vallagarina si è fortemente impegnata per andare incontro alle esigenze dei Comuni del territorio. Alla stregua di un ente fornitore di servizi, la Comunità offre ai singoli comuni servizi che costerebbero molto di più se gestiti in proprio da ogni singola municipalità. Più di uno i servizi offerti, si va da quello relativo ai tributi, alla Tares (tariffa rifiuti), all'ufficio tecnico con la stesura dei piani regolatori per 10 Comuni, all'edilizia pubblica e agevolata, e al compendio della polizia municipale.

I servizi a livello sovraccomunale rappresentano un sollievo per i singoli comuni non più obbligati a mantenere strutture che richiedono competenze e costi importanti.

Merita una parentesi a parte il comparto del lavoro, un settore nel quale la Comunità non possiede una competenza diretta ma questo non ha limitato l'impegno, tant'è che dal Protocollo d'intesa siglato lo scorso anno con l'Agenzia del Lavoro, la Comunità ha messo in piedi corsi di formazione per donne (nel campo della ristorazione) e giovani (per avvicinarli al mondo dell'occupazione) e avviato due progetti con l'Azione 19 rivolti al campo ambientale con la sistemazione degli alvei dei fiumi e altro e nel sociale con l'assistenza verso gli anziani che danno lavoro a 33 persone. 22 milioni di euro sono destinati a opere concrete e rientrano nel Fut (Fondo Unico territoriale), mentre sul fronte dell'urbanistica sta lavorando il Tavolo territoriale istituito per dare contenuti e prospettive al Piano territoriale di Comunità che sarà il principale strumento di programmazione della Vallagarina.

Il Presidente Stefano Bisoffi ha anche affrontato il tema dei costi della Comunità. "Il passaggio dal Comprensorio alla Comunità – ha detto – è stato a costo zero, nonostante un bilancio annuale che è quasi raddoppiato (Da circa 40 a 77 milioni di euro). Operiamo con un numero pressoché invariato di personale (un centinaio di dipendenti) che ha visto un leggero aumento nel 2013 per l'avvio delle gestioni associate e il passaggio del personale dell'edilizia abitativa che dal Comune di Rovereto è ora in forze alla Comunità della Vallagarina. Anche il costo degli organi istituzionali è molto contenuto, siano a 173 mila euro annui su un bilancio di 77 milioni ed è una cifra che comprende tutto: il presidente, i cinque assessori, i 43 membri dell'assemblea e tutte le commissioni assembleari che sono 8 impegnando la partecipazione di oltre 70 persone."  

 

 

* Ufficio Stampa | Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

La  Comunità Vallagarina raddopia il bilancio 2013

Chi è online

 492 visitatori online