Aperto il nuovo parcheggio nell’area ex Italcementi

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 27 novembre 2020. - Redazione*

La decisione di adibire temporaneamente l'area a questa destinazione è legata all'attuale emergenza sanitaria che vede limitazioni alla mobilità in particolare sui mezzi pubblici per la necessità di garantire il distanziamento fisico. È stato dunque ritenuto opportuno aumentare gli stalli per parcheggio in città e in zone limitrofe.

L'area ex Italcementi, ad ovest dell'abitato di Piedicastello e di proprietà di Patrimonio del Trentino spa, è stata considerata la più idonea per realizzare un'area parcheggio in breve tempo e a costi contenuti in proporzione al numero di posti realizzabili.

I lavori di allestimento, gestiti e diretti dall'ufficio Manutenzione aree demaniali (Strade), hanno suddiviso l'area in due porzioni quadrangolari, su cui sono state posizionate file regolari di stalli (5 metri per 2,50) per un totale di circa 430 posti auto.

Ingressi ed uscite per le auto sono garantiti da Lungadige San Nicolò, mentre i pedoni possono accedere e uscire dall'area o da un nuovo percorso protetto che dall'entrata veicolare porta all'attraversamento pedonale presente in Lungadige San Nicolò. Un secondo percorso pedonale sarà prossimamente realizzato verso via Papiria.

Aperto il nuovo parcheggio nell’area ex Italcementi