Dom10242021

Last update05:08:03

Back Cronaca Cronaca Cronaca Trento “Nidi comunali: finalmente più attenzione verso le madri lavoratrici”

“Nidi comunali: finalmente più attenzione verso le madri lavoratrici”

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 13 agosto 2021. - di Silvia Zanetti*

Esprimo profonda soddisfazione per l'adozione da parte della Giunta comunale di Trento - a seguito dell'iniziativa da me promossa nel mese di luglio - della delibera volta a porre maggiore attenzione alla situazione lavorativa dei genitori per l'accesso ai nidi comunali, modificando il relativo punteggio per le prossime graduatorie.

Ciò anche grazie all'impegno profuso in questi mesi da parte di un gruppo di mamme lavoratrici i cui figli erano rimasti esclusi dai nidi comunali.

L'interrogazione da me depositata nel mese di luglio chiedeva alla Giunta se ritenesse "di aver dato risposte alle esigenze dei nuclei familiari composti da genitori entrambi lavoratori".

Dal dibattito consiliare che ne è scaturito è emersa chiaramente la necessità di un adeguamento concreto dei criteri in essere, considerando l'evoluzione del mercato del lavoro ed in particolare l'odierno ruolo della donna al suo interno.

Si tratta di un primo passo avanti, cui necessariamente ne dovranno seguire altri da parte dell'amministrazione, per permettere alle madri lavoratrici di mantenere il proprio posto di lavoro durante i primi tre anni di vita dei figli.

*consigliere comunale «Si può fare!»

“Nidi comunali: finalmente più attenzione verso le madri lavoratrici”

Chi è online

 149 visitatori online