Mar09212021

Last update08:50:36

Back Cronaca Cronaca Cronaca Nazionale

Cronaca Nazionale

Cerimonia al Duomo di Udine :1° Festa dell'Europa Aquileiese

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Duomo UDUdine, 12 giugno 2021. - Redazione*

Si è svolta ieri alle ore 17.00 nel Duomo di Udine, presso la Cappella dei Santi Ermacora e Fortunato con deposizione di dediche floreali nei colori delle tre regioni all'altare dei Patroni storici del Patriarcato e spiegamento di enorme Tricolore Civico Euroregionale nei pigmenti di Madre Aquileia e delle sue universali tradizioni civili, la 1° Festa dell'Europa Aquileiese nel 944° anniversario di congiungimento della Carniola, del Friuli e dell'Istria nello Stato patriarcale di Aquileia.

La risorsa idrica c’è in tutto il distretto del Po

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Fiume o Bondeno GuastallaMa livelli di attenzione sulla Romagna, il Delta e il Piemonte. Con il Lago Maggiore e il Garda quasi completamente invasati di risorsa idrica e l'arco alpino ancora parzialmente innevato il fiume Po registra portate nella media del periodo a Piacenza, Cremona, Boretto, Borgoforte e Pontelagoscuro: livelli che garantiranno acqua per le prossime settimane. Sotto osservazione però le aree più aride che già evidenziano alcuni segnali di attenzione come la Romagna, che ha il record di deficit di precipitazioni, nella zona del Delta, nel Biellese, Astigiano, Vercellese e parte della provincia di Torino

Parma, 9 giugno 2021. – di Andrea Gavazzoli*

Uno dei mesi di Maggio più freddi del decennio non ha favorito la rapida fusione del manto nevoso ancora presente sull'arco Alpino e questo fenomeno, non consueto, ha impedito una progressiva crescita delle portate del Fiume Po che comunque, in questo momento, si mantengono sostanzialmente nella media del periodo seppur caratterizzate da peculiarità a seconda dell'area presa in esame.

Commemorazione del "Patriarca Beato Bertrando di Saint Geniès" quale "Patrono Civile della Comunità"

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Patriarca Bertrando di San Genesio1Udine, 8 giugno 2021. - di Elisabetta Marioni*

In occasione del ventennale della proclamazione del "Patriarca Beato Bertrando di Saint Geniès (1) " quale "Patrono Civile della Comunità", avvenuta il 30 marzo 2001, per i suoi alti meriti storico-politici, sociali, etici, civili e culturali, ho presentato la mozione di sentimenti avente ad oggetto "Commemorazione istituzionale del "Patriarca Beato Bertrando di Saint Geniès" quale "Patrono Civile della Comunità", con riunione solenne annuale del Consiglio Comunale di Udine in data 6 giugno", che è stata approvata nella seduta del Consiglio Comunale del 31 maggio scorso.

Udine, città di lettere e giardini.....

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

giardini UDViaggio tra giardini storici e memorie letterarie nella città capoluogo del Friuli

Udine, 6 giugno 2021. - Redazione*

Alle ore 18.00, da via Armando Diaz, 3, ingresso Parco della Rimembranza, con il percorso: Parco della Rimembranza, Giardino Loris Fortuna, "Zardin Grand", Giardino di Palazzo Antonini Maseri (esterno), Giardino Ricasoli.

Festival del bla, bla, bla ….. Chi paga il flop? Naturalmente Pantalone

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

piazza Fiera vuotaLa XVI° edizione un fallimento di popolo

Trento, 6 giugno 2021. – di Carlo Martello

La consueta passerella di politici (meglio politicanti) in spe (servizio permanente effettivo) calati a Trento per partecipare alla "tradizionale" macchinetta mangiasoldi, ideata da Ignazio Cipolletta e realizzata da Lorenzo Dellai, gelosamente conservata dai suoi successori, compreso, l'ultimo che prometteva il "governo del cambiamento", è per fortuna alla fase conclusiva.

MAPP, il progetto che ci fa conoscere i percorsi delle plastiche nel Po

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Foto Berselli DodaroDa Torino al Delta grazie al satellite. Primo innovativo progetto su scala nazionale in acque interne contribuirà a migliorare lo stato ecologico del Grande Fiume

Torino, 5 Giugno 2021. – di Andrea Gavazzoli*

Nell'ambito di EU GREEN WEEK 2021 l'Autorità Distrettuale del Fiume Po-Ministero della Transizione Ecologica in qualità di PARTNER EVENT ha ideato in collaborazione con Fondazione Sviluppo Sostenibile e il patrocinio della Regione Piemonte un'intera mattinata dedicata all'individuazione delle migliori azioni per geolocalizzare e contrastare la diffusione dei materiali plastici nelle aree del fiume più lungo d'Italia.

Insulti alla Meloni da un «eroe» della 'Università Ca' Foscari' di Venezia

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Gaetano NastriIl libro della Meloni a "testa in giù". Ancora fango e odio

Trento, 29 maggio 2021. - Redazione*

"Un altro docente che insulta Giorgia Meloni, un altro angolo del velo che copre l'odio della sinistra che viene scoperto. Siamo stanchi di dover accettare un clima che ci vuole far passare come seminatori di disprezzo quando quello autentico cova sempre nel campo avverso al nostro".

Cade la funivia a Stresa. Possibili fatalità naturali? Un fulmine?

  • PDF
Valutazione attuale: / 24
ScarsoOttimo 

funivia-verbaniaMonselice, 24 maggio 2021. - di Adalberto de' Bartolomeis

Mentre scrivo penso e ripenso a quelle povere persone che avevano deciso di fare una scelta liberatoria e molto salutare: fare una gita, prendendo una funivia e invece un destino ineffabile e sciagurato era lì ad attenderli portandosi via le loro vite.

Fantastico Di Maio a caccia di immunità contro la giornalista

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Luigi Di Maio immnunitàTrento, 23 maggio 2021. - di Francesco Storace*

È dal giugno 2018 che Luigi Di Maio tenta di sottrarsi alla giustizia. Reclama l'immunità parlamentare perché pensa che si possa diffamare senza pagare dazio una giornalista che fa il suo dovere: informare.

Barche e barchini via dall'Africa. Come al solito la preda diventa l'Italia

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Barchini DraghiTrento, 19 maggio 2021. – di Francesco Storace*

Venghino, signori venghino, che nel mercato Italia tutti sono disposti a prendervi. Soprattutto se si sta al Viminale di questi tempi. Tanto la Lamorgese ha la scorta e pure la sirena anti Covid, il resto lo pagheranno gli italiani.

Fiume Po, ristoro momentaneo grazie alle piogge di questi giorni

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Foto 03-Fiume-PoLe precipitazioni colmeranno il deficit delle portate del Grande Fiume. Marzo senza piogge e Aprile tra i più freddi degli ultimi trent'anni influiscono ancora sui livelli di risorsa idrica, ma saranno compensati dalle precipitazioni e dallo scioglimento delle nevi alpine. Meuccio Berselli (Autorità Distretto del Po): "I dati ci consegnano un quadro per una volta normale nella speranza che l'acqua in arrivo rigeneri lo scenario ambientale e colturale"

Parma, 15 Maggio 2021. – di Andrea Gavazzoli*

Un mese di Marzo senza piogge significative e un mese di Aprile considerato dalla statistica uno tra i più freddi degli ultimi 30 anni, caratterizzato da temperature ben al di sotto delle medie (generalmente -2 gradi), hanno impedito il repentino scioglimento del manto nevoso presente sui rilievi e il contestuale verificarsi delle cosiddette "morbide" primaverili del Grande Fiume, ovvero la discesa lenta, ma corposa dei flussi di risorsa idrica lungo l'asta del Po fino al Delta.

Tribunale UE e pensioni – Lettera ai sindacati: l’Associazione allerta CGIL, CISL, UIL, CONSAL, UGL

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Segretari TripliceTrento, 15 maggio 2021. - Redazione*

Attenti alle strane tesi sulle pensioni dei Giudici del Tribunale dell'Unione Europea! E' questo il richiamo contenuto in una lettera inviata alle Organizzazioni sindacali dall'Associazione degli ex-parlamentari allo scopo di attirare la loro attenzione su due sentenze dell'ottava sezione del Tribunale UE (T-389 – 19JT3 del 16.10.2020 e T-695/19 del 05.05.2021) che contengono "alcune affermazioni inquietanti relative alla possibilità di riduzioni permanenti e significative dell'ammontare delle pensioni italiane".

45° anniversario del terremoto del Friuli al cinema con le immagini dell'epoca

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

terremoto FriuliLa piattaforma Adessocinema propone in streaming gratuito 'Sisma nel Friuli' e 'Quando la terra chiama'

Udine, 7 maggio 2021. - Redazione*

7 maggio 2021. Case sventrate, crolli, macerie, paesi che il giorno prima c'erano e non ci sono più: sembrano le immagini di un paesaggio post-bellico quelle con cui si apre Sisma nel Friuli, una delle testimonianze più intense e preziose della sciagura che la sera del 6 maggio 1976 colpì la regione.

Quando Trieste anticipava il resto d'Italia: 145 anni fa la prima linea di trasporto pubblico

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trieste-trasportiTrieste, 2 maggio 2021. – di Nicolò Giraldi*

Era il 30 marzo del 1876 e nella città all'epoca asburgica veniva inaugurata la prima linea urbana. Trainata da cavalli, aveva i due capolinea nella zona chiamata Torrente e alla rotonda del Boschetto. Anni dopo ci arrivarono anche Milano e Roma. La Trieste Trasporti erede di quel primato.

La censura che Fedez non vede

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

papà-mamma-bambinoTrento, 2 maggio 2021. – di Sara Kelany*

Come quando un orologio rotto almeno due volte al giorno segna l'ora giusta, nel delirio di onnipotenza ideologica di Fedez è venuto fuori un concetto dal quale si può trarre una considerazione corretta.

Si è spento l'istriano Armando Luches, insigne studioso dell'Università di Lecce

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Armando LuchesEra nato nel paese di Arsia nel 1940. Dopo l'esodo gli studi a Trieste ed il trasferimento, alla fine degli anni Sessanta, in Salento. Il rettore dell'ateneo leccese: "Doti umane di semplicità, garbo ed eleganza"

Udine, 30 aprile 2021. - di Bruna Zuccolin*

L' Università del Salento piange la perdita del professor Armando Luches, istriano nato ad Arsia nel 1940 e venuto a mancare nella mattinata del 12 aprile. Dopo l'esodo a Trieste, Luches si era laureato all'università giuliana nel 1966, un anno prima del suo trasferimento a Lecce. Il docente era stato tra i fondatori della Facoltà di Scienze, oggi dipartimento di Matematica e Fisica "Ennio De Giorgi". Il rettore dell'ateneo salentino Fabio Pollice ha voluto ricordarlo non solo per le doti professionali e per la lunga carriera, fatta di prestigiosi riconoscimenti internazionali, ma anche per le doti umane di semplicità, garbo ed eleganza.

Il ricordo del rettore e della figlia

"La sua preparazione classica gli permetteva inoltre di spaziare anche in campi umanistici. Questa larghezza di orizzonti culturali, l'umanità e la professionalità sono stati i suoi tratti distintivi e la sua più preziosa eredità. L'Università del Salento si unisce al dolore della famiglia e di quanti gli sono stati vicini", ha scritto Pollice. Toccanti le parole della figlia, Paola Luches, vicino alla quale, a Modena, il professore ha trascorso gli ultimi mesi dopo una breve malattia: "Il rapporto con molti dei suoi studenti è stato attivo fino alla fine della sua vita. Molti di loro lo hanno affiancato nella sua attività di ricerca, e ha continuato ad avere intensi e stimolanti scambi e forti legami di amicizia anche con molti di quelli che dopo la laurea hanno intrapreso strade differenti dalla ricerca. Il merito della città di Lecce è stato quello di consentire che il suo contributo allo sviluppo e alla crescita scientifica e culturale della città venisse adeguatamente valorizzato e amplificato per sopravvivere alla sua scomparsa e lasciare una traccia per il futuro".

La carriera del professor Armando Luches

Nato nel paese di Arsia (Istria) nel 1940, aveva studiato Fisica all'Università di Trieste, dove si era laureato nel 1966. Nel 1967 aveva scelto di trasferirsi a Lecce, seguendo il professor Luigi Taffara (recentemente scomparso), stimolato dall'idea di contribuire alla nascita della nuova Facoltà di Scienze presso il collegio Fiorini. Ha inizialmente ricoperto l'incarico di assistente in Fisica generale, è stato poi nominato docente di Radioattività, quindi professore associato di Fisica atomica e, dal 1987, ordinario di Fisica della Materia.

Ha svolto una funzione centrale nella nascita – nell'anno accademico 1967/68 - e nello sviluppo dell'allora Istituto di Fisica dell'ateneo; è stato poi direttore del dipartimento di Fisica dal 1977 al 1980 e dal 1992 al 1997. Per molti anni ha lavorato per l'Università e per la sezione di Lecce dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare anche come esperto qualificato per la protezione dalle radiazioni ionizzanti, e come responsabile della sicurezza fino al pensionamento avvenuto nel 2010.

Ha fondato un laboratorio di ricerca e ha coordinato un gruppo di lavoro, tuttora attivo a livello internazionale, impegnato nella sintesi di materiali innovativi utilizzando laser ad alta potenza. Ha pubblicato più di 300 lavori su riviste scientifiche, instaurando moltissime collaborazioni nazionali e internazionali. È stato eletto membro dell'Accademia europea delle scienze e delle arti. Per i suoi meriti scientifici ha vinto la medaglia "Dionvz Ilkovic", assegnatagli dall'Accademia delle Scienze della Slovacchia, mentre l'Accademia delle Scienze della Repubblica Ceca gli ha conferito la medaglia di onore "Ernst Mach".

*Presidente
ASSOCIAZIONE NAZIONALE VENEZIA GIULIA E DALMAZIA
Comitato Provinciale di Udine
cell. +39 3489043655
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

(nella foto Armando Luches)

Navigazione sul Garda: ripresa del servizio

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Motonave Zanardelli-1903Brescia, 30 aprile 2021. - Redazione*

La Gestione Governativa Navigazione Laghi Maggiore, Garda e Como – Direzione di Esercizio Lago di Garda – informa che, dopo le restrizioni ai servizi attuati nel periodo invernale, a partire da SABATO 1 MAGGIO 2021 avvierà una graduale ripresa delle corse di navigazione di linea.

On line ANVGD.IT

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

ANVGD.ITTrieste, 26 aprile 2021.Redazione

Ci giunge notizia che da ieri, 25 aprile 2021, festa di San Marco, è tornato nuovamente on.line il sito ufficiale dell'ASSOCIAZIONE NAZIONALE VENEZIA GIULIA E DALMAZIA ANVGD.IT

Il PNRR proroga al 2023 l'eliminazione della "colpa grave" dalla responsabilità amministrativa

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Palazzo Chigi Tricolore

In pericolo l'accertamento delle responsabilità amministrative della P.A. nella gestione della pandemia

Roma, 26 aprile 2021. - Redazione

Una vera e propria furbata, imboscata nelle pieghe del PNRR (Piano nazionale di ripresa e resilienza), è la "limitazione della responsabilità per danno erariale ai soli casi in cui la produzione del danno è dolosamente voluta dal funzionario pubblico, ad esclusione dei danni cagionati da omissione o inerzia".

Il green pass è già fuorilegge, vacanze sempre più lontane

  • PDF
Valutazione attuale: / 13
ScarsoOttimo 

Il pass vaccinale è illegale e vìola diretti e libertà. Il garante della privacy avverte il Governo

Mario Draghi-TempoRoma, 24 aprile 2021. - di Francesco Storace*

Ai piedi il governo sembra aver indossato i cingoli dei carri armati. Scatenando anche un bel po' di casino sulla questione dei pass, una delle perle del decreto Covid. A dimostrazione che le polemiche non vengono solo dalle parti politiche, le bordate a nervi tesi arrivano dalle istituzioni. Già le Regioni hanno fatto sentire la loro voce, ma ora si è fatta sentirà anche l'autorità garante della privacy. Che invoca espressamente "un intervento urgente a tutela dei diritti e delle libertà delle persone».

Roma: In merito ai fatti accaduti al Quarticciolo

  • PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

brumottiRoma, 23 aprile 2021. - di Gaetano Cascino

Ieri sera (22/04) nel programma di Striscia la Notizia milioni di persone hanno visto il servizio relativo al quartiere Quarticciolo a Roma dove l'inviato, Vittorio Brumotti ed i suoi cameraman, due giorni prima, sono stati aggrediti da alcuni abitanti del posto noti spacciatori.

Chi è online

 213 visitatori online