Sanremo: Violenza agli anziani, vergogna nazionale!

Valutazione attuale: / 0
ScarsoOttimo 

Sanremo: violenze agli anzianiTrento, 19 gennaio 2012. - Gli episodi vergognosi  di gratuita violenza e di maltrattamenti agli anziani, ospiti della casa di riposo Borea di Sanremo, di cui Tv e stampa  si sono giustamente occupati, ci fanno pensare a quanti altri episodi, rimasti sconosciuti, vedono come vittime i vecchi, soggetti tra i più deboli, in una società che ha smarrito coscienza e sensibilità. Ospitiamo il comunicato del Partito Pensionati.

"Il Partito Pensionati ritiene che la lunga serie di assurdi maltrattamenti che si sarebbero verificati all’interno di una casa di riposo di Sanremo debba far riflettere attentamente sulle condizioni in cui si trovano i più deboli e i più indifesi.

"Casi di maltrattamenti agli anziani, o a persone non autosufficienti, che di tanto in tanto emergono, consiglierebbero una più incisiva vigilanza degli enti preposti – ha dichiarato il Segretario Nazionale del Partito Pensionati, Carlo Fatuzzo – proprio sulle condizioni di vita degli ospiti delle case di riposo, pubbliche e private".
"Certo, si tratta di casi isolati e la generalità delle strutture operano rispettando la dignità umana e garantendo assistenza e cure adeguate. È necessario tenere desta la guardia – ha proseguito Fatuzzo – proprio per impedire che casi come quello di Sanremo abbiano a ripetersi, perché solo la prevenzione, che può essere rappresentata da periodici e improvvisi controlli, può evitare casi di maltrattamenti, che possono verificarsi anche ad opera di singoli soggetti che lavorano nelle strutture interessate".
"Già vivere in un luogo estraneo alle proprie abitudini, al proprio ambiente familiare, rappresenta, molte volte, un dramma per tanti anziani, ospiti in case di riposo, e a questa condizione non si possono aggiungere mortificazioni e maltrattamenti fisici o morali. È una questione di elementare civiltà – ha concluso Fatuzzo – e sta alle Istituzioni garantire in maniera maggiore e più incisiva il diritto di questi cittadini più deboli, e forse anche più indifesi, a veder rispettare i loro diritti e la loro dignità"".

Sanremo: Violenza agli anziani, vergogna nazionale!