Mer10282020

Last update04:03:02

Back Cronaca Cronaca Cronaca Nazionale L’eurodeputato Dreosto elogia i cacciatori: bonificati 12 ettari di montagna a ridosso del Cansiglio

L’eurodeputato Dreosto elogia i cacciatori: bonificati 12 ettari di montagna a ridosso del Cansiglio

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Pordenone, 21 agosto 2020. – di Dario Buscema

I cacciatori come sentinelle dell'ambiente e volontari attivi nella tutela degli habitat e delle specie. Succede a Caneva, nella zona pedemontana al di sotto della foresta del Cansiglio, dove per quasi tutta l'estate un gruppo di circa trenta cacciatori volontari, si è dedicato al ripristino di ben dodici ettari di prato stabile. Il terreno e' stato bonificato da rovi e altri arbusti invasivi, che nel tempo avrebbero inghiottito un'area di rilevante pregio ambientale. Il gruppo di volontari, coadiuvato dal Direttore della Riserva Franco Costante e dal suo Vice Domenico Ortolan, ha prestato opera per quasi tutti i weekend estivi, lavorando duramente dalle 5.30 del mattino fino a mezzogiorno.

Notiziato dell'intervento, l'eurodeputato Marco Dreosto, in qualitá di Vicepresidente dell'Intergruppo Caccia e Biodiversitá al Parlamento UE, ha voluto elogiare l'intervento, trasmettendo una nota scritta alla Riserva. "A qualcuno potrà sembrare strano il fatto che i cacciatori lavorino sul territorio per il ripristino e la tutela degli habitat, ma chi conosce il mondo venatorio sa che ogni anno, Riserve e Ambiti di caccia si impegnano attivamente in tal senso" ha affermato l'onorevole, precisando "non si pensi che i cacciatori lavorino esclusivamente per proprio tornaconto: degli interventi di miglioramento ambientale beneficiano una moltitudine di specie protette e rare, tra cui piante, insetti, uccelli e mammiferi che riescono a sopravvivere solo in determinati ambienti, le cui condizioni vengono mantenute anche grazie all'intervento dell'uomo".

A settembre il deputato spilimberghese sará impegnato sui territori con una serie di incontri informativi dedicati alla nuova strategia sulla biodiversità, sdoganata quest'anno dalla Comunità europea, che dal 2021 fino al 2030 avrà importanti ricadute sul settore ambientale, ma anche in quello agricolo e zootecnico.

L’eurodeputato Dreosto elogia i cacciatori: bonificati 12 ettari di montagna a ridosso del Cansiglio

Chi è online

 194 visitatori online