Dom10252020

Last update07:30:00

Back Cronaca Cronaca Cronaca Nazionale Segnalazioni Stampa–Referendum: si vota, rassegna degli ultimi NO

Segnalazioni Stampa–Referendum: si vota, rassegna degli ultimi NO

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 20 settembre 2020. - Redazione*

Ancora ieri, e anche stamani, si sono aggiunte, o sono state ulteriormente argomentate, prese di posizione a favore del NO nel referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari, da parte di giuristi o esponenti di spicco del mondo della cultura e del giornalismo. Eccone un elenco, certamente incompleto: Massimo Cacciari (la Stampa), Cesare Mirabelli (Corriere della Sera), Vladimiro Zagrebelsky (la Stampa), Gaetano Azzariti (il Manifesto), Stefano Feltri (nella foto, direttore di Domani), Luigi Bisignani (Il Tempo).

Documentiamo i loro interventi, nel primo giorno del voto:

1 - Massimo Cacciari - Dico "basta" al nanismo costituzionale - La Stampa, 19set20:
1-cacciari 19set

2 - Al.Ar. - Cesare Mirabelli: "Si crea squilibrio tra parlamento e potere esecutivo" - Corriere della Sera, 20set20:
2-mirabelli20set

3 - Vladimiro Zagrebelsky - Vi spiego tutte le ragioni del mio NO. Quelle forbici sul parlamento - La Stampa, 20set20:
3-vzagrebe20set

4 - Gaetano Azzariti - Un NO critico, "di protesta e di lotta" - Il Manifesto, 20set20:
4-azzariti20set

5 - Stefano Feltri - Il diritto di votare NO per difendere il parlamento - Domani, 20set20:
5-stfeltri20set

6 - Luigi Bisignani - Perchè NO. Che triste questa sinistra piegata al populismo grillino - Il Tempo, 20set20:
6-bisignani

* da ilparlamento.eu

Segnalazioni Stampa–Referendum: si vota, rassegna degli ultimi NO

Chi è online

 188 visitatori online