No diritti, No consegne!

Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Rider, Driver il 6 giugno sciopera!

Trento, 5 giugno 2021. Redazione*

Da 16 mesi, ovvero dall'inizio ufficiale della pandemia mondiale, i riders ed i drivers hanno consegnato di tutto e di più, per consentire alle popolazioni, confinate in casa, di resistere al più grave "coprifuoco" della storia, dopo la fine della seconda guerra mondiale.

Né l'attuale, né i precedenti governi nazionali hanno riconosciuto il loro fondamentale ruolo, anzi hanno liberamente consentito ai padroni del commercio elettronico (AMAZON in testa) e delle piattaforme food-delivery (GLOVO, DELIVEROO e JUST EAT capofila) di arricchirsi oltre ogni misura.

Gli organizzatori della 16^ edizione del festival dell'economia in corso a Trento hanno deciso di dedicare un convegno, alla presenza del ministro dello sviluppo economico, dall'eloquente titolo "Come aiutare le imprese ad uscire dalla pandemia?", senza preoccuparsi dei lavoratori e delle lavoratrici che, per pandemia, sono morti, sono stati licenziati, hanno messo la propria vita a rischio per un salario ridicolo e privi di ogni diritto sindacale.

A fronte di ciò , il Sindacato di base Multicategoriale (S.B.M.), congiuntamente ai RIDERS ed i DRIVERS di Trento, ha organizzato un

PRESIDIO DI PROTESTA DAVANTI AL PALAZZO DELLA PROVINCIA DI TRENTO

DOMENICA 6 GIUGNO 2021 ALLE ORE 12:00

Sosteniamo la lotta di chi ci ha permesso di sopravvivere alla pandemia!

• Comunicato del Sindacato di Base Multicategoriale - Trento

No diritti, No consegne!