Assemblea Elettiva CIMO-FESMED

Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Si è tenuta, per la prima volta, l'elezione congiunta del Direttivo Provinciale CIMO-FESMED, il sindacato dei medici ospedalieri

Trento, 28 maggio 2022. Redazione*

Si è svolta ieri, nei giorni scorsi ( ndr giovedì sera del 26 giugno 2022), nella sede di Confcommercio Trentino, l'Assemblea elettiva per il rinnovo delle cariche del Consiglio Direttivo del sindacato dei medici ospedalieri. Gli associati hanno riconosciuto il grande impegno profuso dai colleghi, riconfermando all'unanimità la fiducia per il Consiglio Direttivo uscente.

L'Assemblea, che ha visto un alto grado di partecipazione tra i medici ospedalieri, si è aperta con la relazione di sintesi delle attività del Segretario Provinciale uscente di CIMO Sonia Brugnara e del Presidente Provinciale ANPO, Associazione Nazionale dei Primari Ospedalieri Fulvio Campolongo.

La dottoressa Brugnara ha illustrato le principali proposte sindacali e progetti svolti nel periodo dell'ultimo mandato: attività formative, incontri con APSS, audizioni della IV Commissione Provinciale, sondaggi. In particolare, è stata evidenziata l'importanza del sondaggio condotto da CIMO-FESMED nel febbraio 2022 che ha denunciato – primo in Italia – la fuga dei medici dalla sanità pubblica, ottenendo un'importante eco sia a livello nazionale che a livello locale. Sotto questo aspetto la dott.ssa Brugnara ha sottolineato come la collaborazione con Confcommercio Trentino abbia fortemente contribuito alla diffusione delle informazioni che riguardano la categoria nonché ad approfondimenti fondamentali per il comparto. Il dott. Campolongo ha sottolineato l'importanza dell'adesione di ANPO alla Federazione CIMO FESMED in quanto porta del valore aggiunto ad entrambe le associazioni sindacali.

Il Segretario Provinciale uscente si è inoltre soffermato sulla questione del rinnovo contrattuale a favore dei professionisti: «È evidente – ha dichiarato Sonia Brugnara – che il prossimo contratto dovrà avere le caratteristiche di innovatività e di attrattività». In conclusione, i ringraziamenti sono andati al Presidente Nazionale Guido Quici che, partecipando da remoto, ha evidenziato la crescita di CIMO negli ultimi 5 anni ed il percorso per diventare una Federazione, sotto quella che oggi rappresenta un'unica e più ampia famiglia.

Inoltre, nel corso dei lavori assembleari, dopo la presentazione e approvazione del bilancio, i soci hanno espletato le procedure di voto per il rinnovo delle cariche associative. Il Consiglio Direttivo uscente è stato interamente riconfermato con l'aggiunta di componenti dell'Associazione Nazionale dei Primari Ospedalieri (ANPO) e della Federazione Sindacale Medici Dirigenti (FESMED).

Il Direttivo eletto all'unanimità dall'Assemblea è così composto: Sonia Brugnara, Alessia Caldara, Nadia Citroni, Rosalba Falzone, Fulvio Campolongo (ANPO) e Giosuè Masciari (Fesmed). Sono inoltre stati nominati i Revisori dei Conti Antonella Ferro, Angelo Passerini e Theodoros Kotsonis nonché i referenti degli ospedali periferici. In particolare: Paolo Valduga (Referente Ospedali di Borgo e Cavalese); Marinella Neri (Referente Ospedali di Rovereto e Arco); Angelo Passerini (Referente Ospedale di Trento); Giosuè Masciari (Referente Ospedale di Cles); Manuela Ricchena (Referente Ospedale di Tione); Theodoros Kotsonis (Referente emergenze-urgenze); Albina Boreatti (Responsabile Territorio); Alberto Valli (Past President e pensionati); Federico Caldonazzi (Referente Giovani); Fabrizio Moltrer (Referente Ospedale S.Camillo).

Il Presidente di Confcommercio Trentino Giovanni Bort ed il Presidente dell'Associazione Attività di Servizio Mario Oss esprimono grande soddisfazione per la riconferma delle cariche, congratulandosi con il Segretario Provinciale uscente Sonia Brugnara e con gli eletti del Consiglio Direttivo Provinciale CIMO-FESMED.

*comunicato

Assemblea Elettiva CIMO-FESMED