Mer11302022

Last update02:31:59

Back Cronaca Cronaca Cronaca Provinciale Addio a Sebastiano Sontacchi. «ConfCom Trentino perde una figura di rilievo della propria storia»

Addio a Sebastiano Sontacchi. «ConfCom Trentino perde una figura di rilievo della propria storia»

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 24 novembre 2022. - Redazione*

È scomparso ieri Sebastiano Sontacchi, presidente di FIAVET Trentino – Alto Adige, l'associazione aderente a Confcommercio Trentino che riunisce le agenzie viaggi della regione, e presidente di Trentino Holidays, agenzia del gruppo Confcommercio specializzata nel turismo montano. Bort: «È un giorno triste per la nostra associazione che perde una figura di rilievo della propria storia».

Proprio nel giorno in cui è prevista una convocazione del Consiglio Generale di Confcommercio è giunta la notizia della scomparsa di Sebastiano Sontacchi, presidente di Fiavet Trentino – Alto Adige e di Trentino holidays, oltre che dirigente in altre realtà del gruppo Confcommercio Trentino.

Protagonista storico del turismo trentino, in particolare con l'attività del Lido di San Cristoforo sulle rive del Lago di Caldonazzo, Sontacchi ha contribuito alla vita associativa ed alla promozione del turismo con spirito intraprendente e infaticabile. «È una grande perdita per noi – commenta il presidente Giovanni Bort – e per tutto il turismo trentino. Sebastiano ha sempre saputo interpretare il turismo ed i suoi cambiamenti, partecipando in maniera attiva alla sua promozione attraverso il lavoro nella nostra associazione ma anche nelle altre società che ha condotto negli anni. Ci mancherà come dirigente e imprenditore ma ancora prima come uomo e come amico: guardiamo con gratitudine.

*comunicato

(nella foto Sebastiano Sontacchi)

Addio a Sebastiano Sontacchi. «ConfCom Trentino perde una figura di rilievo della propria storia»

Chi è online

 181 visitatori online