Mer02202019

Last update05:16:53

Back Cronaca Cronaca Cronaca Regionale Sergio Lovecchio, tanto introdotto quanto chiacchierato

Sergio Lovecchio, tanto introdotto quanto chiacchierato

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Trento, 8 febbraio 2019. - Redazione

Chi è Sergio Lovecchio? E' un manager di successo, il cui "notevole" curriculum è reperibile sulla piattaforma RE+Build ( http://www.rebuilditalia.it/it/ ). Pubblichiamo, quindi, il curriculum del dottor Lovecchio.

"Nasce a Bolzano il 19 gennaio 1969 dove attualmente risiede. Consegue nel 1993 la laurea in Economia e Commercio all'Università di Verona. Dopo aver conseguito una specializzazione in marketing svolge ricerca nell'ambito del management pubblico e privato presso l'Accademia Europea di Bolzano per poi approdare, nel 1995 alla società di revisione KPMG S.p.A dove diventa manager nel 200 ed assume la qualifica di dirigente nel 2001. Nello stesso anno diventa revisore Legale dei Conti. In KPMG S.p.A. ha la possibilità di seguire sia il settore finanziario che industriale maturando esperienze importanti nell'attività di revisione e di due diligence.
Nel 2002 entra a lavorare quale Responsabile Amministrativo nella Cassa di Risparmio di Bolzano S.p.A. ed in pochi anni diventa CFO con riporto diretto al Direttore Generale e quindi Amministratore Delegato con competenze estese alla pianificazione strategica e alla gestione della Tesoreria. Matura esperienze importanti anche nell'ambito della finanza immobiliare a supporto delle attività della società immobiliare del Gruppo. Ha ricoperto cariche di consigliere di amministrazione e/o sindaco per conto del Gruppo in Società di Gestione del Risparmio, Sim, Assicurazioni e Banche.
Lascia nel 2016 la Cassa di Risparmio di Bolzano per assumere il ruolo prima di Condirettore e ad inizio 2017 di Direttore Generale di PensPlan Invest Sgr S.p.A." (da http://www.rebuilditalia.it/it/ )

Perché chiacchierato?

Già nel 2012, fonti giornalistiche riferivano di una verifica fiscale per presunta evasione Iva di una cinquantina di milioni di € contestata dall'Agenzia delle entrate di Trento alla società Raetia SGR S.p.A (in liquidazione), con sede legale a Trento, di cui la Cassa di Risparmio di Bolzano era l'azionista di riferimento ( quotidiano L'Adige del 9 ottobre 2013).

Tra i membri del Cda di quella società troviamo anche il dottor Sergio Lovecchio.

Sempre di lui si occupa, in questi giorni, SaltoBz, il portale d'informazione e social network altoatesino, che riferisce di una comunicazione, ex art. 415 bis del cpp, del p.m. di Bolzano all'ex Chief Financial Officer della Cassa di Risparmio di Bolzano che, unitamente ad esponenti di vertice della banca altoatesina, è stato coinvolto, nell'inchiesta avviata dal procuratore capo della repubblica dottor Guido Rispoli sulle vicende legate alla gestione di quell'istituto di credito.

Siamo garantisti, perfettamente convinti che eventuali responsabilità saranno definite solo in presenza di una sentenza passata in giudicato.

Sta di fatto, tuttavia, che la nomina del dottor Lovecchio a direttore generale di PensPlan Invest SGR spa di proprietà delle Provincie di Trento e Bolzano e di Pensplan Centrum (Regione autonoma Trentino Alto Adige) sia ascrivibile, al di là della professionalità, anche a forti interessi di natura politica.

Sergio Lovecchio, tanto introdotto quanto chiacchierato