Lun06142021

Last update03:06:18

Back Cronaca Cronaca Cronaca Regionale Merano: La Svp si sposta sulle posizioni radicali di Mitterhofer

Merano: La Svp si sposta sulle posizioni radicali di Mitterhofer

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Zeller spieghi la nuova collocazione del partito, le liste italiane prendano le misure

Merano, 9 maggio 2021. - di Alessandro Urzì*

La Volkspartei meranese spieghi la sua collocazione, chiarisca la sua posizione sui temi del rispetto del gruppo linguistico italiano dopo l'adesione dell'ex portavoce comunale di Suedtiroler Freiheit Christoph Mitterhofer.

L'annuncio della sua probabile candidatura nelle liste della Svp pone anche un problema di legittimazione della Volkspartei, perdute tutte le sue anime moderate, ad ambire al governo della città.

Ed un chiarimento su questo lo devono anche le liste di lingua italiana che si pongono in partenza come interlocutrici senza pregiudiziali della Svp.

Il partito della signora Katharina Zeller, espressione di una realtà ormai nelle mani della famiglia Zeller/Unterberger, dispensa patenti di democraticità ed autonomismo con grande leggerezza: quando riguarda gli altri. Fratelli d'Italia più volte è stata destinataria di queste sentenze senza appello della alta dirigenza della Stella alpina. Ma includere un antiautonomista dichiarato come Mitterhofer (la sua prospettiva politica è la secessione) va considerato compatibile con i valori democratici?

La Svp spieghi la sua posizione, dichiari apertamente se sia Mitterhofer ad avere rinunciato alle sue lotte di sempre o sia il partito ad essersi avvicinato a posizioni radicali ed estremiste, da ultimo antitaliane con la linea politica impressa dal "clan" Zeller.

* consigliere provinciale-regionale

(nella foto Alessandro Urzì)

Merano: La Svp si sposta sulle posizioni radicali di Mitterhofer

Chi è online

 194 visitatori online