Dom12052021

Last update10:52:18

Back Cronaca Cronaca Cronaca Regionale Merano - La Lega rinuncia alla coalizione con il centrodestra, un errore imperdonabile

Merano - La Lega rinuncia alla coalizione con il centrodestra, un errore imperdonabile

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Urzì: «solo uniti si vince»

Merano, 12 agosto 2021. - Redazione

La Lega a Merano ritrae la mano e per bocca di Sergio Armanini annuncerebbe l'indisponibilità ad un forte blocco - probabilmente vincente - di centrodestra alle prossime elezioni di ottobre. Chiederemo a stretto giro di posta al Commissario provinciale Giuliano Vettorato conferma o, auspichiamo, smentita di questa posizione.

È miope e toglierebbe dal campo la coalizione probabilmente più forte per poter concorrere al ballottaggio di fronte ad un'alleanza, quella delle liste Civiche, sempre più spostata a sinistra dopo i nuovi ingressi di provenienza Pd. Non appare in alcun modo giustificabile rinunciare a tavolino a giocare una partita con alte possibilità di successo. Non a caso la coalizione di centrodestra richiesta da Fratelli d'Italia aveva seminato una comprensibile preoccupazione in tutti gli schieramenti.

Il sostenere che ciò potrebbe infastidire i possibili futuri alleati (evidentemente la Lega si riferisce a sinistra e Svp) mostra una visione di scarsa lungimiranza e di debolezza.

Confidiamo in una diversa indicazione da parte del commissario Vettorato. Fratelli d'Italia in ogni caso farà la sua parte mostrandosi come l'unica alternativa possibile su Merano.

Così in una nota stampa il Consigliere provinciale e portavoce di Fratelli d'Italia Alessandro Urzì.

(nella foto Alessandro Urzì)

Merano - La Lega rinuncia alla coalizione con il centrodestra, un errore imperdonabile

Chi è online

 130 visitatori e 1 utente online