Gio09292022

Last update03:29:30

Back Cronaca Cronaca Cronaca Regionale Una Patruno a scoppio ritardato

Una Patruno a scoppio ritardato

  • PDF
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 

Trento, 14 agosto 2022. – di Carlo Martello

Ebbene, sì! Ci mancava la L.P. (ndr Luisa Maria Patruno) che oggi sul quotidiano trentino torna ( a scoppio ritardato) su vitalizi e restituzioni, arrivando, così buona ultima, da maglia nera!

Già "il Fatto Quotidiano" ( riprendendo un articolo del Neue Südtiroler Tageszeitung di Bolzano) aveva scritto, l'11 agosto scorso, dell'interrogazione pentestellata.

Ce ne siamo occupati, anche noi, il giorno dopo, nell'articolo " Trentino Alto Adige: Vitalizi e le inesattezze del Fatto Quotidiano", fornendo al lettore una copiosa documentazione sull'argomento.

Le sentenze dei "parrucconi" della Corte costituzionale che, giustificando la retroattività del ricalcolo del valore attuale (capitalizzazione di parte del vitalizio) con la motivazione che "l'interesse della collettività ha la precedenza sui diritti della persona, in questo caso i consiglieri regionali, soprattutto in base all'attuale grave crisi economica", contravvenendo a precedenti loro sentenze in senso contrario, convalidano l'operato del consiglio regionale.

Il "inquilini " di Palazzo della Consulta (per 2/3 di nomina politica) sono dimentichi delle loro sostanziose novennali indennità e del successivo vitalizio e quindi i meno adatti di parlare di "attuale crisi economica" (vero Giuliano Amato, vero Daria De Pretis).

Tuttavia, alla Patruno, che si compiace nel pubblicare nomi, cognomi e cifre, consigliamo un po' di prudenza e di informarsi meglio.

Difatti, la cronista avrebbe potuto, con una semplice telefonata al nostro Direttore Claudio Taverna ( non è il presidente dell'Associazione degli ex consiglieri, bensì il portavoce) comprendere che quanto si accingeva a scrivere era inesatto, impreciso, non veritiero e omissivo.

Piano, quindi, con le restituzioni.

Taverna ( di professione tributarista) le avrebbe spiegato - signora Patruno - che i conteggi del consiglio regionale sulle attualizzazioni e relative imposte sono sbagliati; creditori, dunque, nei confronti del consiglio regionale sono, di poco o di tanto, gli ex consiglieri.

Infine, a proposito della presunta restituzione di 8 milioni€ al "fondo regionale alle famiglie e alle imprese", la sentenza del Tribunale di Bolzano del 28 febbraio scorso, mandando assolti Rosa Zelger Thaler, già presidente del consiglio regionale, e Gottfried Tappeiner, già presidente di PensPlan, dai reati di truffa aggravata e abuso di ufficio nei confronti del consiglio regionale perché il "fatto non sussiste", così si esprimeva "la difesa ha dimostrato nel presente giudizio che la L.R. 6/12 e successive disposizioni di attuazione hanno comportato un notevole risparmio di oltre euro 50.000.000€ per le casse del Consiglio Regionale" (pag. 45).

Spiace annoverare tra i giornalisti che hanno ignorato quella sentenza anche la signora Patruno. A costoro ( a piè pagina un elenco incompleto) addebitiamo superficialità nell'esercizio della professione, se non di peggio!

Siamo lieti di segnalare l'articolo di Mauro Bertoldi, l'unico che ne ha dato notizia!

Elenco giornalisti che si sono occupati di vitalizi:

2012

L.R. (Corriere del Trentino)

Roberto Tosin (Corriere del Trentino)

Luisa Maria Patruno (L'Adige)

2014

Angelo Conte (L'Adige)

Luisa Maria Patruno (L'Adige)

Marika Damaggio (Il Trentino)

Francesca Gonzato (Il Trentino)

Paolo Morando (Il Trentino)

Giuliano Lott (Il Trentino)

Francesca Gonzato (Il Trentino)

Zenone Sovilla (L'Adige)

Giuseppe Fin (L'Adige)

Daniele Battistel (L'Adige)

Ubaldo Cordellini (Il Trentino)

Gi.l (il Trentino)

Chiara Bert (Il Trentino)

p.mor (Il Trentino)

Ma. Vi (L'Adige)

G. Car. (L'Adige)

Nicola Guarnieri (L'Adige)

Do. S. (L'Adige)

2015

G. Fin. (L'Adige)

Ch. Be. (Il Trentino)

Daniele Peretti (Il Trentino)

Sergio Damiani (L'Adige)

Luisa Maria Patruno (L'Adige)

Domenico Sartori (L'Adige)

Paolo Piffer (Il Trentino)

Daniele Battistel (L'Adige)

Chiara Bert ( Il Trentino)
Ubaldo Cordellini (Il Trentino)

Giuseppe Fin (L'Adige)

Angelo Conte (L'Adige)

S.D. (L'Adige)

Lorenzo Basso (L'Adige)

Flavia Pedrini (L'Adige)

M.D. (Il Trentino)

Francesco Terreri (L'Adige)

Gigi Zoppello (L'Adige)

Gilberto Bonani (Il Trentino)

L.m. (Il Trentino)

Lu. Na. (L'Adige)

Luca Pianesi (Il Trentino)

(nella foto Luisa Maria Patruno)

Una Patruno a scoppio ritardato

Chi è online

 431 visitatori e 1 utente online