Dom08142022

Last update07:15:09

Back Cultura e Spettacolo

Cultura e Spettacolo

Un anno e mezzo con il Signore di Notte

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Copertina-Il-Signore-di-notteTrento, 15 dicembre 2021. - di Gustavo Vitali*

Oltre ai tradizionali festeggiamenti, la fine dell'anno coincide anche con i bilanci e non solo quelli economici. In particolare quello del libro Il Signore di Notte, un libro giallo ambientato nella Venezia del 1605, è insolitamente lungo perché abbraccia un periodo di diciotto mesi, cioè da quando è stato pubblicato.

Formigli, Scanzi, Saviano: l’ossessione chiamata antifascismo

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Formigli-Scanzi-SavianoTrento, 11 dicembre 2021. - di Francesco Storace*

Corrado Formigli, Andrea Scanzi, Roberto Saviano: ormai sono una compagnia di giro abbastanza noiosa che ha un chiodo fisso in testa. I sovranisti da eliminare. L'antifascismo come religione che però non ha davanti il diavolo da cancellare. L'odio come pratica dialettica (speriamo solo dialettica...). A Piazza Pulita abbiamo sentito di tutto e di incredibile dal conduttore e dai suoi devoti ospiti. Sembra la vigilia di un golpe e non ce ne siamo accorti.

Jacques e il suo padrone (di Milan Kundera)

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

JacquesVenerdì 10 dicembre ore 20.30 presso il Teatro Zandonai di Rovereto. Regia Silvia Marchetti con Max Meraner, Alessio Dalla Costa, Chiara Visca, Giulio Federico Janni, Marta Marchi e Alessandra Frabetti. Produzione Emit Flesti

Rovereto, 7 dicembre 2021. Redazione*

La compagnia Emit Flesti presenta Jacques e il suo padrone, pièce teatrale di Milan Kundera, in scena il 10 dicembre presso il Teatro Zandonai di Rovereto. Lo spettacolo è realizzato con il sostegno dell'Università di Trento - CeASUm, il Centro Servizi Culturali Santa Chiara, ITAS Assicurazioni e con il contributo della Provincia Autonoma di Trento e Fondazione Caritro.

Jacques e il suo padrone (di Milan Kundera)

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

JacquesVenerdì 10 dicembre ore 20.30 presso il Teatro Zandonai di Rovereto. Regia Silvia Marchetti con Max Meraner, Alessio Dalla Costa, Chiara Visca, Giulio Federico Janni, Marta Marchi e Alessandra Frabetti. Produzione Emit Flesti

Rovereto, 7 dicembre 2021. Redazione*

La compagnia Emit Flesti presenta Jacques e il suo padrone, pièce teatrale di Milan Kundera, in scena il 10 dicembre presso il Teatro Zandonai di Rovereto. Lo spettacolo è realizzato con il sostegno dell'Università di Trento - CeASUm, il Centro Servizi Culturali Santa Chiara, ITAS Assicurazioni e con il contributo della Provincia Autonoma di Trento e Fondazione

Quando in Istria e Dalmazia c’erano gli scout.......

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Locandina-scout-istriaConferenza di Lucio Costantini il giorno 15 dicembre 2021 alle ore 17.00

Udine, 6 dicembre 2021.Bruna Zuccolin*

Mercoledì 15 dicembre ad ore 17.00 Lucio Costantini, Presidente dell'Associazione Friulana Emilio Salgari e fondatore del sodalizio udinese Storiaèmemoria, terrà una conferenza dal titolo: "Quando in Istria e in Dalmazia c'erano gli scout: frammenti di storia patria".

Coro Piccole Colonne, domani in concerto

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Concert-Piccole-Colonne-3.12.21Trento, 2 dicembre 2021. - Redazione*

Le Piccole Colonne, bellissima realtà corale trentina formata da bimbi e bimbe dai 7 ai 14 anni, sono nate nel 1988 e dal 2001 hanno la propria sede nella Circoscrizione Oltrefersina.

L'antropologa Marta Villa ospite di «Bellissima Italia» (sabato 4 dicembre ore 14.50 RAIDUE)

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Marta-FabrizioTrento, 1 dicembre 2021.Redazione

L'antropologa trentina Marta Villa parteciperà alla trasmissione televisiva "Bellissima Italia" che andrà in onda sabato prossimo 4 dicembre alle ore 14.50 RAIDUE.

“Polar Hotel – Versione Originale”: il nuovo romanzo di Alex Boller

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Copertina-PolarTrento, 29 novembre 2021.Redazione

Dopo un lungo periodo di silenzio, è da poco uscito il quarto romanzo dell'autore trentino Alex Boller.

Togliatti, la città russa che porta il nome del cittadino sovietico tovarish Palmiro

  • PDF
Valutazione attuale: / 13
ScarsoOttimo 

Palmiro Togliatti PCITrento, 29 novembre 2021. – di Ernesto Scura

«È motivo di particolare orgoglio per me l'aver abbandonato la cittadinanza italiana per quella sovietica. Io non mi sento legato all'Italia come alla mia Patria, mi considero cittadino del mondo, di quel mondo che noi vogliamo vedere unito attorno a Mosca agli ordini del compagno Stalin. È motivo di particolare orgoglio aver rinunciato alla cittadinanza italiana perché come italiano mi sentivo un miserabile mandolinista e nulla più. Come cittadino sovietico sento di valere 10mila volte più del migliore cittadino italiano

Chi è online

 193 visitatori online