Ven12132019

Last update11:14:54

Back Cultura e Spettacolo Storia Nuove storie, nuovi programmi: dal 18 novembre solo su History Lab

Nuove storie, nuovi programmi: dal 18 novembre solo su History Lab

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 13 novembre 2019. - Redazione*

Il primo anno di pace dopo la Grande Guerra, i libri di storia come non li avete mai sentiti raccontare, l'ordinario e lo straordinario di un passato ripreso dalle cineprese amatoriali. E ancora, la storia della salute, grandi anniversari e vicende comuni.

Una nuova stagione con sei programmi inediti inizia lunedì 18 novembre sul 602 del digitale terrestre e in streaming su hl.museostorico.it

History Lab, progetto della Fondazione Museo storico del Trentino che da poco ha compiuto otto anni presenta una nuova stagione di programmi e documentari dedicati alla storia e alla memoria. Una settimana ricca di appuntamenti.

Si inizia LUNEDÌ alle 20.30 con la seconda stagione di FARE STORIA, programma che racconta il mestiere dello storico andando ogni settimana alla scoperta di un archivio e dei suoi preziosi documenti. Al centro delle puntate questa volta c'è la storia dell'organizzazione sanitaria: a farci conoscere l'evoluzione di ruoli, saperi e pratiche dalla seconda metà del Settecento ad oggi è lo storico Rodolfo Taiani, che da anni con le sue ricerche si occupa di questi temi. La serie vanta anche una collaborazione con l'Osservatorio per la salute della Provincia autonoma di Trento.

MARTEDÌ in prima serata andrà in onda invece BOOKLAB che presenta in ogni puntata un argomento di carattere storico, un particolare evento, personaggio o periodo attraverso il dialogo con uno studioso. Le conversazioni con gli ospiti prendono sempre spunto da un loro libro di recente pubblicazione mettendone in luce sia i contenuti che il processo del lavoro di ricerca. Il programma si chiude con il consiglio di un romanzo che affronta il tema della puntata attraverso la modalità della letteratura di finzione. A seguire, la seconda serie di E VISSERO FELICI E CONTENTI con interviste di coppie over '70 che raccontano la loro storia e il loro amore.

La serata di MERCOLEDÌ è dedicata a STORIE IN FORMATO RIDOTTO, programma ispirato alla mostra "Usavamo la cinepresa" attualmente allestita alle Gallerie. I filmati amatoriali costituiscono un prezioso strumento per cogliere le trasformazioni della società e leggere il Novecento trentino da una prospettiva inedita. Al centro delle puntate ci sono i principali temi filmati in queste pellicole e le storie dei cineamatori.

IL PRIMO ANNO. TRENTO 1919, in onda GIOVEDÌ alle 20.30, ripercorre i momenti, i temi e i protagonisti del primo anno di pace dopo la Grande Guerra. In ogni puntata gli storici Luca Filosi e Elena Tonezzer affrontano un tema specifico, raccontano la storia di un protagonista dell'epoca e incontrano in studio un ospite.
TRA EST E OVEST. BERLINO 2019, in onda VENERDÌ alle 20.30, è una serie in quattro puntate. Restituisce la cronaca degli eventi che portarono alla caduta del muro di Berlino e riflette sulle conseguenze di quella giornata storica del Novecento. Le voci dei testimoni (tratte dal progetto espositivo "100 Marchi - Berlino 2019" di Tommaso Bonaventura ed Elisa Del Prete), il commento degli esperti e le immagini di trent'anni fa ci stimolano a fare i conti con ciò che la parola muro rappresenta ancora oggi.
La serata di SABATO, infine, è dedicata a HISTORY DOC, i documentari di History Lab.

LA SETTIMANA DI HISTORY LAB
DAL 18 AL 24 NOVEMBRE

Lunedì 18 novembre_FARE STORIA. IL MESTIERE, I LUOGHI, LE FONTI
ore 20.30 e 22 (in replica martedì 19, ore 7 e ore 15)

PT.1: IL MEDICO

La prima puntata è dedicata alla professione sanitaria per eccellenza, il medico, una figura a cui viene affidata una posizione di assoluto primato fin dalla seconda metà del Settecento. Per raccontare questa storia siamo andati all'Archivio dell'Ordine dei Medici dove abbiamo intervistato il presidente Marco Ioppi. L'Osservatorio per la salute della Provincia autonoma di Trento ci ha fornito quindi un interessante sguardo sulla contemporaneità e in particolare sullo stato dell'occupazione femminile in ambito sanitario.
Un programma a cura di Rodolfo Taiani, regia di Marco Benvenuti, una realizzazione Motion Studio.

Martedì 19 novembre_BOOKLAB
ore 20.30 e 22 (in replica mercoledì 20, ore 7 e ore 15)

PT. 1: MUSSOLINI HA FATTO ANCHE COSE BUONE

Francesco Filippi è storico della mentalità e formatore. È presidente dell'Associazione di promozione sociale Deina che organizza percorsi formativi e viaggi della memoria. Per la casa editrice Bollati Boringhieri ha pubblicato Mussolini ha fatto anche cose buone. Le idiozie che continuano a circolare sul fascismo. Il libro spiega come molte delle bugie inventate dalla propaganda fascista continuino ad essere prese in considerazione anche oggi, di come circolino soprattutto su internet e talvolta vengano adattate alla sensibilità odierna per rivalutare e giustificare almeno in parte il passato regime. Nella sezione "novel time" viene consigliato il romanzo di Wu Ming 1 La macchina del vento ambientato sull'isola di Ventotene, luogo di confino per molti antifascisti durante il ventennio.
Un programma di Elisabetta Antonelli, con la partecipazione di Candirù, regia di Anna Bressanini e Martin Alan Tranquillini (Will o Wisp).

A seguire, E VISSERO FELICI E CONTENTI

PT. 1: BRUNA e RENATO
In questa nuova puntata conosceremo la storia di Bruna e Renato. Ci parleranno della loro infanzia e di come si viveva a Trento durante gli anni della guerra e della loro adolescenza. Non solo però, perché saranno proprio loro a raccontarci il primo incontro, il matrimonio e la loro storia d'amore.
Un programma di Stefano Andreatta, Diana Biron, Mishel Plaku e Linda Tasin (5K Videoproduction), condotto da Marco Pomarolli.

Mercoledì 20 novembre_STORIE IN FORMATO RIDOTTO
ore 20.30 e 22 (in replica giovedì 21, ore 7 e ore 15)

PT. 0: LA MOSTRA

Le mostre sono sempre il prodotto del lavoro di molte professionalità. In questa puntata si presentano gli obiettivi, l'allestimento e le sezioni che compongono la mostra "Usavamo la cinepresa. Storie in formato ridotto". Intervengono Daniele Ledda, Patrizia Marchesoni, Lorenzo Pevarello, Roberta Tait, Michele Toss.
Un programma di Lorenzo Pevarello e Michele Toss, una realizzazione 5K Videoproduction.

Giovedì 21 novembre_IL PRIMO ANNO.TRENTO 1919
ore 20.30 e 22 (in replica venerdì 22, ore 7 e ore 15)

PT. 1: ARRIVA LA PACE

Il 31 ottobre 1918 un gruppo di esponenti della borghesia di Trento si riunisce per dare un governo provvisorio alla città. Quattro giorni dopo l'esercito italiano arriva nel capoluogo e issa, per la prima volta, il tricolore sulle torri cittadine e sul Buonconsiglio.
Il generale Guglielmo Pecori Giraldi è il primo protagonista della serie, mentre le difficoltà e i momenti critici del lavoro di sindaco ci vengono illustrati dalla voce di Alessandro Andreatta.
Un programma di Elena Tonezzer e Luca Filosi, regia di Marco Benvenuti, una realizzazione Motion Studio.

Venerdì 22 novembre_ TRA EST E OVEST. BERLINO 2019
ore 20.30 e 22 (in replica sabato 23, ore 7 e ore 15)

PT. 1: CRONACA DAL MURO

Il 1989 è stato un anno importante per la storia globale, in cui tanti eventi si sono allineati contribuendo a cambiare l'assetto della Storia. Questa puntata si concentra sulle ore simbolicamente più potenti - quelle della caduta del muro - grazie alla ricostruzione dello storico Gabriele D'Ottavio e al ricordo della notte del 9 novembre da parte di alcuni berlinesi dell'est.
Un programma di Sara Zanatta, regia di Marco Benvenuti, una realizzazione Motion Studio.

Sabato 23 novembre_HISTORY DOC
ore 20.30 e 22 (in replica lunedì 25, ore 7 e ore 15)

Domenica 24 novembre_HISTORY LAB REPLAY
ore 10, 15 e 20.30
Le repliche delle prime serate della settimana.

***
*Informazioni:
History Lab – Fondazione Museo storico del Trentino
0461.230482
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
hl.mustorico.it
FACEBOOK: @museostorico / INSTAGRAM: fondazionemuseostoricotrentino

Nuove storie, nuovi programmi: dal 18 novembre solo su History Lab

Chi è online

 188 visitatori e 1 utente online