Mer12072022

Last update05:33:39

Back Cultura e Spettacolo Musica e Concerti 'Le Nuove Sensazioni' a Bassano. E noi c'eravamo!

'Le Nuove Sensazioni' a Bassano. E noi c'eravamo!

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Le Nuove SenzazioniTrento, 12 giugno 2012. - di Chiara Mazzalai  - Venerdì 8 giugno abbiamo seguito in trasferta a Bassano, precisamente alla prestigiosa Birreria Trenti un gruppo che ha fatto la storia della musica trentina, che si forma negli anni '60 e che tuttora può vantare un attivo di tutto rispetto con numerose date. Con la formazione attuale, Gianni Antoniacomi detto affettuosamente “Migola” per la sua corporatura minuta ma con una carica invidiabile è sicuramente un trascinatore, Claudio Buratti (Buro) alla chitarra e voce, Silvano Trentini alla tastiera e voce e Iginio Santoni al basso, ci regalano momenti di revival con cover anni 60/70 ma animano anche i loro concerti con classici italiani più recenti da Vasco Rossi a Ligabue e Zucchero Fornaciari. Il loro repertorio riprende i generi musicali più ascoltati da tutte le fasce di età, e in effetti il loro è un pubblico vario, dai giovani ai meno giovani.

Ripercorrono con disinvoltura musica d'ascolto e musica ballabile dagli anni 60 ad oggi. Arriviamo sul posto mentre ancora finiscono di sistemare i loro strumenti e prima di mangiare un boccone per poi dare inizio al concerto riusciamo a scambiare qualche parola con loro. Chiediamo come sono arrivati lì, (ci risulta che sia una meta molto ambita dai musicisti) e visto il posto, conta 1.500 posti a sedere e ha un palco di tutto rispetto in posizione strategica che domina la maggior parte del locale, non possiamo che essere d'accordo. Gianni ci racconta che è passato di lì per ben tre volte proponendo il gruppo, quindi nessuna “spinta”, nessun agente ma, una grande opera di convincimento personale ha fatto sì che venisse a loro concessa questa data per esibirsi al pubblico abituale di questo bellissimo locale ma anche a una delegazione trentina abituata a seguirli.

Nell'attesa del concerto mangiamo anche noi un boccone prendendo posto in un tavolo in prima fila così da poter anche scattare qualche foto. Sono le 23 e il concerto ha inizio, siamo un po' sorpresi dall'orario, a Trento solitamente i concerti a quell'ora finiscono, ma siamo a Bassano godiamoci quindi questa serata senza il pensiero di eventuali “controlli” dell'Amministrazione locale, ci pare quasi un sogno. E musica sia allora. La serata scorre piacevole da Eric Clapton, ai Creedence, e poi dai classici ballabili degli anni '60 ai più recenti pezzi di Vasco e Ligabue. Pezzi della storia di ognuno di noi, tuffi nel passato e nei ricordi ci emozionano regalandoci davvero Nuove Sensazioni. Bravi “ragazzi”!

'Le Nuove Sensazioni' a Bassano. E noi c'eravamo!

Chi è online

 822 visitatori online