Mer06292022

Last update06:12:59

Back Cultura e Spettacolo Libri e Letteratura Spazio Libro: Poesie in corpo d'anima

Spazio Libro: Poesie in corpo d'anima

  • PDF
Valutazione attuale: / 32
ScarsoOttimo 

Copertina di Poesie in corpo d'animaTrento, 30 giugno 2012. - di Tobias Fior

Carissimi Lettori, questo è il sesto appuntamento con la mia rubrica "Spazio Libro". Oggi la mia recensione riguarderà una raccolta di poesie, la seconda raccolta di poesie di Rosalba Katiuscia Buongiorno dal titolo "Poesie in corpo d'anima" (Aletti Editore, 2012, pagg. 128, € 14,00). La stessa casa editrice ha pubblicato a ottobre dell'anno scorso la prima raccolta di questa poetessa dal titolo Poesie di una danzatrice e da questo titolo parto per fare una breve premessa. Lo pseudonimo che Rosalba usa spesso è quello di Danzatrice Wu-Li, un nome che significa la ricerca di colui che attraverso l'analisi e lo studio di sé, danza fino alla profondità del suo Essere e deriva dai due termini "Wu" e "Li" che significano rispettivamente Energia e Ordine Universale. E le poesie di Rosalba Katiuscia Buongiorno sono delle vere e proprie composizioni di una danzatrice, sono scatti di un'Anima, sono Anima e Corpo uniti insieme.

"La Poesia è pura scenografia d'Anima" si trova scritto in calce alla poesia I limoni di San Felice Circeo e più avanti si può leggere "Scrivere Poesie è un orgasmo di sensi, tramutati in parole...". Sono due verità che vengono poste come due sigilli all'interno del libro e che danno uno spunto essenziale al lettore, affinché comprenda cosa vuol dire far Poesia per l'Autrice.

Rosalba Katiuscia Buongiorno si diletta non solo con le poesie in questo volume, alle volte infatti i versi tendono a diventare delle vere sentenze lapidarie, ad esempio l'unico verso presente in Amore Animico: "Io amo TE, che sei UOMO più degli uomini"; altre volte sono dei pensieri che vengono trasformati in poesie, degna di nota è certamente La libertà offuscata, che trasforma in poesia un pensiero sulla libertà. Oppure anche la poesia Vivere in una tavolozza di colori diventa un punto di riflessione: "Il problema è che la gente/ha perso di vista le priorità", questo induce alla riflessione la Poetessa. Colpiscono anche alcuni racconti presenti all'interno della raccolta, che vanno a creare una sorta di quadro variopinto tra un pensiero immediato e una poesia erotica... sì, poesia erotica, perché ci sono anche queste all'interno del volume.

L'erotismo presente nelle poesie dà una carica in più alla raccolta, diventa quindi anche un nucleo, un centro di evoluzione, c'è il passaggio da un Amore semplice ma essenziale a un Amore elevato e potente, perché il sesso è una via per condurre l'Anima all'elevazione totale. Poesie come Bevimi!, Orgasmo, Notte di passione, Voglio te rivelano come la poesia erotica non sia mai volgare o pornografica, l'erotismo non è assolutamente legato al sesso sporco o volgare, anzi è l'esatto opposto, è espressione d'Arte e purezza. L'erotismo è espressione di due Anime che danzano, che si divorano, che trovano una nell'altra il centro focale del loro Spirito.

Altro tema importante che si rileva in alcune poesie è l'attaccamento alla terra natìa, in questo caso al Friuli e alla Carnia. Quello che trapela dalle poesie è un amore vero e puro per la propria terra "che mi veste di brina,/che mi colora di neve,/ che mi assopisce serena". I sentimenti di gioia e di vita che sorgono nel vedere la neve, nel vedere la neve in Carnia con gli occhi di una bambina è certamente un aspetto molto interessante, che fa riflettere sull'attaccamento vitale e totale, così totale che si leggono questi versi: "E mi sento ebbra di vita,/ e mi sento ebbra di pace,/ ricordando... a quando nevica in Carnia".

Poesie in corpo d'anima è un volume ricco di molti spunti, di qualsiasi genere e carichi di bellezza e profondità unici. Le poesie non rimangono inerti sul foglio, non sono solo parole battute a computer sul un foglio bianco, ma hanno la capicità di parlare al lettore, sprigionano una forza che pervade il lettore in tutti i suoi sensi. Dunque il lettore diventa egli stesso poeta, sente il brivido della poesia travolgerlo e interpreta a modo suo questi versi che traboccano di qualsiasi sostanza pura e vera.

Tobias Fior *

* Giornalista, scrittore. Coordinatore Regionale Alleanza Italiana FVG

Spazio Libro: Poesie in corpo d'anima

Chi è online

 188 visitatori online