Sab11272021

Last update04:57:05

Cinema

Jole ed Ethan Coen: "Ave Cesare!"

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

ave-cesareTrento, 18 agosto 2016. - di Elettra Taverna

I fratelli Coen, Joel classe 1954 e Ethan nato nel 1957, sono registi, sceneggiatori, montatori e produttori cinematografici. Hanno vinto numerosi premi, tra cui quattro Oscar: miglior sceneggiatura originale per Fargo e miglior film, regia e sceneggiatura non originale per Non è un paese per vecchi.

Serrada futurista 2016 - 8° Edizione 6 - 13 agosto

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Serrada futurista Alpe Cimbra foto Mirco Dalpra testataFolgaria, 29 luglio 2016. - Redazione*

A Serrada la Pro Loco Sporting Club Serrada ricorda ancora una volta l'artista Fortunato Depero con una settimana di eventi dal 6 al 13 agosto. Un appuntamento preciso e cadenzato come gli ingranaggi di una ruota meccanica riporta a Serrada di Folgaria le tematiche care al movimento Futurista. Il tempo scorre rapido, veloce, incessante ed ecco un'altra edizione, l'ottava, per celebrare uno dei maggiori artefici del movimento, Fortunato Depero (Fondo, 1892 - Rovereto, 1960), tra gli ospiti illustri del paese dell'Altopiano Cimbro, dove trovò l'ispirazione per molti suoi capolavori.

Julie Taymor: Frida

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

FridaTrento, 19 luglio 2016. - di Elettra Taverna

Il film racconta la vita di Frida Kahlo, pittrice nata in Messico nel 1907 da padre tedesco ma ebreo e di una donna messicana con sangue amerindo. La sua vita è travagliata dai problemi di salute, nasce con la spina bifida che verrà scambiata per poliomelite.

Daniel Cohen: "Chef"

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

CheflocandinaTrento, 19 giugno 2016. - di Elettra Taverna

Jacky Bonnot (Michael Youn) è un cuoco non professionista che sogna di diventare Chef, Alexandre Lagarde (Jean Reno) è invece molto famoso e lavora in uno stellato ristorante a Parigi. Jacky è entusiasta e creativo, mentre Alexandre vive un periodo di scarsa ispirazione; inoltre il figlio del proprietario Stanislas Matter cerca di sostituirlo applicando spietate politiche imprenditoriali che sacrificano le materie prime risparmiando sui costi.

Amerò te. Un po’ di ludus

  • PDF
Valutazione attuale: / 10
ScarsoOttimo 

Locandina film TeoremaTrento, 27 maggio 2016. – di Massimo Sannelli

Perché Teorema è un teorema? La prima risposta è nel senso letterale e riguarda la borghesia, e come modificare la borghesia. In realtà bisognerebbe capire chi sia esattamente Terence Stamp nel film: un angelo? Uno che passa di lì, come il vagabondo di Spell di Cavallone? Terence Stamp è Dio. Non c'è bisogno di crederci: c'è. Non c'è neanche bisogno di avere fede: Dio dà e offre la merce più diretta, che è la propria carne.

Nadine Labaki: "Caramel"

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

CaramelTrento, 19 maggio 2016. - di Elettra Taverna

Siamo a Beirut e la maggior parte del film è girato in un centro estetico. Donne di diverse età si trovano e parlano di se stesse raccontandosi le proprie confidenze. Layala, innamorata di un uomo sposato, Nisrine di religione mussulmana e la prima notte di nozze, Rima e l'accettazione della sua omosessualità, Rosa che ha sacrificato la vita per la sorella autistica.

Giuro sul dolly…, ecc.

  • PDF
Valutazione attuale: / 12
ScarsoOttimo 

Claudia CardinaleTrento, 12 aprile 2016. – di Massimo Sannelli

Giuro sul dolly di C'era una volta il West, e sui passi di Claudia Cardinale, e sulla musica di Ennio Morricone, e sull'alzata della macchina che si chiama da PRESA, perché è vorace, che sono stanco delle cose piccole [il piccolo viaggio, per recitare, su e giù – per esempio; la sceneggiatura per il produttore infelice – per esempio; e tutti gli altri esempi].

MCMXXXVI

  • PDF
Valutazione attuale: / 9
ScarsoOttimo 

Man RayTrento, 5 aprile 2016. - di Massimo Sannelli

Venite a tentare la peggiore specie. Tentare non nuoce, ma noi siamo molto più forti di voi. Ovvio che lo siamo fisicamente, ma non solo. Per esempio: siamo forti perché non siamo schiavi dell'informazione. Per esempio: qualche anno fa è uscito Le con d'Irène. Voi credete che comunichi qualcosa, oltre al suo splendore? Forse lo credete un libro erotico. No, illusi. Che cosa c'entra quel libro con il con, quello vero? O con noi o contro di noi. A noi basta non crederci. Distinguevamo benissimo il con scritto dal con vissuto.

Haifaa Al-Mansour: La bicicletta verde

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

locandina La bicicletta verdeTrento, 17 marzo 2016. - di Elettra Taverna

La storia raccontata da Haifaa Al-Mansour è ambientata in Arabia Saudita e la protagonista è una bambina molto intelligente e sveglia che si chiama Wadjda. La bambina conosce un vicino di casa di nome Abdullah che ha una bicicletta. I due vorrebbero tanto gareggiare ma la piccola Wadjda non ha la bicicletta, le donne mussulmane non dovrebbero andare in bicicletta. La bambina mentre va a scuola vede una bicicletta verde e decide che deve riuscire a comprarla. Parla con il venditore e gli fa promettere che gliela terrà da parte fino a quando potrà acquistarla.

Chi è online

 254 visitatori e 1 utente online