Ven10222021

Last update11:46:46

Back Cultura e Spettacolo Arte e Cultura Musica e Concerti La musica dal vivo torna in città con Poplar Secret

La musica dal vivo torna in città con Poplar Secret

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Il 10 luglio il Festival porta un'anteprima al Doss Trento. Un evento tutto da scoprire, per mille persone, che condivideranno note ed emozioni

Trento, 6 luglio 2021.Redazione*

Dopo un anno di stop allo spettacolo dal vivo, torna a Trento la musica dal vivo e lo fa con Poplar. Per la prima volta in estate, per la prima volta al Doss Trento. Dopo la suggestiva esperienza del 2020 con capienze ridotte e location d'eccezione (Terrazza di Sardagna, Castello del Buonconsiglio, Muse, Gallerie di Piedicastello), Poplar vuole perseguire il suo obiettivo di trasformare in palcoscenico luoghi spettacolari e inesplorati di Trento, offrendo al pubblico l'occasione di emozionarsi insieme, dopo mesi di rinunce e lontananza. La platea dell'evento conterà circa un migliaio di persone sedute che, per qualche ora, torneranno a incontrarsi.

Il Doss Trento è uno dei parchi più belli e panoramici della città ma, da qualche anno, è lontano dalle opportunità di fruizione culturale e dalle giovani generazioni. Grazie al supporto e al continuo dialogo con il Comune e con il Servizio Aree Protette della Pat, Poplar tornerà a far rivivere quel luogo, offrendo ai giovani e alle famiglie un'occasione di aggregazione all'insegna della musica e della cultura, nel pieno rispetto della natura e delle peculiarità del Doss Trento.

Nel Dna di Poplar c'è da sempre il desiderio di riuscire a soddisfare le aspettative del proprio pubblico e, anzi, di provare a superarle, cercando costantemente quel tocco di magia che provochi stupore e che trasformi ogni show in uno spettacolo indimenticabile. Per quest'anno, la particolarità dell'appuntamento - che è a tutti gli effetti parte della programmazione Trento Aperta 2021 del Comune - è la scelta degli organizzatori di tenere segreti gli ospiti fino alla sera stessa: si tratterà di un appuntamento al buio. Al pubblico è richiesto di fidarsi ciecamente di Poplar, con la promessa da parte dell'organizzazione che le aspettative non saranno disattese.

"I biglietti per l'evento sono disponibili da un paio di giorni, e la voglia di tornare ad assaporare le emozioni dal vivo è tanta che il pubblico, pur non sapendo cosa succederà, si sta fidando di noi ad occhi chiusi. Questo non solo ci emoziona, ma ci stimola a dare il meglio", spiega Luca Bocchio, direttore artistico di Poplar.

I biglietti per il Poplar Secret sono disponibili sul sito dell'evento (www.poplarfestival.it), in attesa del Festival di settembre: una tre giorni di talk, dibattiti, conferenze, concerti, sport e attività per i più piccoli da vivere tutta d'un fiato.

* comunicato

(il Doss Trento con il Mausoleo di Cesare Battisti)

La musica dal vivo torna in città con Poplar Secret

Chi è online

 144 visitatori online