TrentinoInJazz 2021 - 6 agosto JEMM Music Project e Orchestra Haydn doppio appuntamento

Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 3 agosto 2021.Redazione*

Doppio appuntamento venerdì 6 agosto: a Moena la poderosa band world music, travolgente con i suoi strumenti di legno; a Pinzolo Marco Pierobon dirige uno storico repertorio black
JEMM Music Project e Orchestra Haydn al TrentinoInJazz!

JEMM MUSIC PROJECT

Max Castlunger – Steel Pan, balafon, flauti, percussioni
Matteo Cuzzolin – Sax Tenore
Hannes Mock – Trombone
Mirko Pedrotti – Vibrafono
Marco Stagni – basso elettrico
Andrea Polato – wooden drums

ore 21.00
Cinema Paladolomiti
Piazza S. Giacomo
Pinzolo (TN)

ORCHESTRA HAYDN di Bolzano e Trento
diretta da MARCO PIEROBON

Biglietto 5€
Prenotazione obbligatoria: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Venerdì 6 agosto doppio appuntamento per il TrentinoInJazz 2021. Da una parte il nuovo concerto di JMMJ 2021 - Musica all'aria aperta (la rassegna del TrentinoInJazz in Val di Fassa dedicata alle minoranze linguistiche), dall'altra il live di Giudijazz, la sezione delle Valli Giudicarie, organizzata da Associazione Ars Modi con la direzione artistica di Edoardo Bruni.

Si parte al mattino in alta quota al Passo San Pellegrino e si replica in serata a Moena con JEMM Music Project, band proveniente da Val Badia, Trentino e Alto Adige. Un progetto partito dalla world music e calato in un contesto globalizzato e contemporaneo, con elementi di improvvisazione e musica dance. Antichissimi strumenti africani incontrano gli steel pan caraibici e trovano un'evoluzione negli handpan degli anni 2000, la batteria subisce il percorso inverso perdendo le pelli e diventando completamente di legno – nascono così i wooden drums. Il basso elettrico e il vibrafono portano il ritmo arcaico nel presente, la sezione fiati fa da ponte con le grandi band cosmiche anni '70. Sul palco sono presenti anche percussioni costruite artigianalmente con tronchi d'albero altoatesini insieme a flauti, log drum, fischietti e una miriade di oggetti con lo scopo di creare groove.

A Pinzolo si cambia completamente direzione con il concerto Black Music, a cura della Orchestra Haydn di Bolzano e Trento diretta da Marco Pierobon. Musiche di Scott Joplin, Otis Redding, Aretha Franklin, Marvin Gaye, The Platters, Louis Armstrong, Ella Fitzgerald, Nat King Cole, Dizzy Gillespie, Cab Calloway, William Christopher Handy, Duke Ellington e Miles Davis: l'idea è del trombettista Pierobon, musicista non nuovo a imprese inusuali per un concertista classico. Filo conduttore sarà dunque la Musica Afroamericana nelle sue varie sfaccettature, dal canto spiritual al blues, dal ragtime allo swing fino al rhythm 'n' blues e al soul, rievocando le gesta sonore di quei personaggi che hanno fatto grande la musica nera, cambiando e rivoluzionando la storia della musica non solo americana.

Prossimo appuntamento TIJ: 9 agosto, Comano Terme (TN), Ala Quartet.

Calendario concerti:
https://synpress44.blogspot.com/2021/07/trentinoinjazz-2021-il-calendario-dei.html

Sito:
http://www.trentinojazz.com/

Facebook:
http://www.facebook.com/trentinoinjazz

*Ufficio stampa:
http://www.synpress44.com
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  
Tel. 349.4352719 – 328.8665671

Venerdì 6 agosto 2021
ore 11:00
Rifugio Fuciade
Passo San Pellegrino
Moena (NT)

ingresso libero

ore 21.00
Circolo La Grenz
Strada Saslonch 56
Moena (TN)

ingresso libero con Tessera Arci

(nella foto Jemm Music Project)

TrentinoInJazz 2021 - 6 agosto JEMM Music Project e Orchestra Haydn doppio appuntamento