Gio03042021

Last update06:39:24

Back Cultura e Spettacolo Arte e Cultura Cinema Don Siegel: ‘Fuga da Alcatraz’

Don Siegel: ‘Fuga da Alcatraz’

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Fuga da AlcatrazTrento, 20 settembre 2012. - di Elettra Taverna

Il film si basa sul libro di Campbell Bruce e viene girato all'interno della prigione sull'isola di Alcatraz, ormai chiusa da sedici anni. La storia si ispira ad una vicenda vera e cioè la fuga organizzata da tre detenuti e avvenuta l'11 giugno del 1962. I detenuti scappati dalla fortezza erano Frank Morris (Eastwood) e i fratelli John (Fred Ward) e Clarence (Jack Thibeau) Anglin. La prigione circondata dal mare, di fronte a San Francisco, non dava la possibilità di fuggire; infatti per ben ventisei anni, nessuno era riuscito nell'impresa. Il carcere di massima sicurezza raccoglieva i maggiori criminali di tutta l'America.

Il protagonista, Frank Morris è richiuso in prigione insieme a tutti gli altri detenuti e nonostante la fama della prigione ha un chiodo fisso: scappare.

Il progetto di fuga e la sua realizzazione dura tre anni, ma alla fine i tre riescono nell'impresa.

Nella prima parte del film viene descritta molto bene la dura vita del carcere con realismo ma senza aggiungere particolari o episodi esageratamente violenti. Nella seconda parte, invece, viene raccontata l'organizzazione e il piano di fuga.

Il film riesce, grazie allo stile asciutto con cui si articola. E' quasi un documentario sulla vita di prigione. I personaggi parlano poco, ma, sicuramente, non manca la comunicazione con il pubblico che avviene tutta, attraverso la telecamera.

Eastwood è all'apice della sua carriera, infatti, ha appena finito di girare l'ispettore Callaghan e anche in questo ruolo non delude il pubblico. Anche il regista, Don Siegel, non è uno qualunque, firma la regia del mitico L'invasione degli ultracorpi, Ispettore Callaghan:il caso scorpio è tuo e L'uomo dalla cravatta di cuoio.

Il film apre la saga di film su galeotti e carcere, ispirando diversi registi e attori. Nonostante il taglio minimal il ritmo è sempre sostenuto e la suspence accompagna lo spettatore in maniera tale da risultare avvicente e mai noioso.

 

Escape from Alcatraz; regia: Don Siegel; soggetto: J. Campbell Bruce; sceneggiatura: Richard Tuggle; attori: Clint Eastwood (Frank Morris), Paul Benjamin (English); fotografia: Bruse Surtees; montaggio: Ferris Webster; musiche: Jerry FieldingUSA 1979; 112 min.

Don Siegel: ‘Fuga da Alcatraz’

Chi è online

 152 visitatori online