Sab11232019

Last update10:14:02

Libri e Letteratura

“Gli arditi del mare” di Corrado Rossi

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

copertina del libro Libri letti

Verona, 28 agosto 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Uscito nel 1934, questo libro, del quale reperii in Trieste nell'aprile '62 un esemplare mal conservato, narra, con linguaggio ingenuo e retorico ad evidente fine propagandistico, episodi della nostra guerra 1915-18 sui mari, che presso i cultori della storia d'Italia e della prima guerra mondiale erano o sarebbero diventati di dominio pubblico.

“L’obbligazione di consegna nella vendita marittima” di Marco Lopez de Gonzalo, editore A.Giuffrè

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

copertina del  libro Libri ricevuti

Verona, 24 agosto 2018. - segnalazione di Sergio Stancanelli

Inviatomi, come di consueto per i volumi editi dal dott. A. Giuffrè di Milano, dall'autore e dall'editore insieme, questo volume appare essere l'ottavo titolo d'una collana "Contratti e commercio internazionale" che vanta ben nove direttori. Redatto da Marco Lopez de Gonzalo, "L'obbligazione di consegna nella vendita marittima" (292 pagine, rilegato, in origine lire 45.000) si apre con una presentazione in cui l'autore lo illustra quale tentativo di suggerire un approccio metodologico e di verificarne l'applicazione in relazione ad alcune specifiche problematiche, cercando di trovare un punto di equilibrio tra l'approfondimento del dato normale ed il riscontro con la prassi.

“Buona maestra” di Aldo Grasso (Mondadori)

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Copertina del libro Libri ricevuti

Verona, 21 agosto 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Avuto dall'editore per recensione, me ne occupo benché esuli dai miei specifici interessi. "Buona maestra" di Aldo Grasso (Mondadori, 310 pagine, 15.50 euro) fa parte d'una collana titolata "Strade blu" e sottotitolata "Nonfiction" che non so perché venga detto in inglese e non capisco perché in negativo: invece di dirci quel che non è, perché non ci dice quello che è? non sarebbe poi tanto difficile: basterebbe dire "Saggistica".

“La parte dell’Italia” di Angelo Gatti

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

copertina del libro Libri letti

Verona, 18 agosto 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Quando, dall'amico libraio d'occasione Walter Micheloni in Genova, acquistai questo libro (rilegato, lire 1200), contavo 36 anni. Vi annotai, a titolo di considerazione, che l'autore era stato direttore del "Corriere della sera", giornale che consideravo il più importante fra i quotidiani italiani.

“Guerra nostra 1915 – 1918” di Mario Ceola

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

copertina del libro Ne è autore un trentino che irredento fuggì dall'Austria e condannato a morte sfidò il capestro volando come osservatore nel cielo di Trento – Sotto gli ordini dei generali: migliaia e migliaia di morti nel tentativo, il più delle volte vano, di conquistare un pezzetto di terreno di nessuna rilevanza per ambedue i contendenti

Libri letti

Verona, 13 agosto 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

XV numero della "Collana della grande guerra" dell'editore Omero Marangoni di Milano, l'acquisto da parte mia di questo volume ("Guerra nostra 1915-1918 con particolare studio sui giudizi degli alleati e dei nemici al valore delle truppe italiane", con 12 – non 18 !– fotografie fuori testo e 4 cartine, IV edizione, 1939-XVII, pagine 280, lire 10) risale agli anni Quaranta, in età di dodici anni.

“Il demanio marittimo” di C. Angelone e G. Silingardi, ed. Giuffrè

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

copertina del libro Libri ricevuti

Verona, 11 agosto 2018. - segnalazione di Sergio Stancanelli

Con sottotitolo "Rassegna sistematica di giurisprudenza", è comparso per i tipi dell'editore dott. A. Giuffrè di Milano il volume di Claudio Angelone e Gabriele Silingardi "Il demanio marittimo" (312 pagine, euro 20.66) che, come scrivono gli autori in prefazione, contiene le più significative pronunce della giurisprudenza ordinaria ed amministrativa, oltre che del contabile, in materia di demanio marittimo, compresi i porti come da art.28 del Codice della navigazione.

“Guida ai mari di Liguria e Toscana” di Jacques Anglès, editore Zanichelli

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Copertina Guida ai Mari di liguria ToscanaLibri ricevuti

Verona, 7 agosto 2018. - segnalazione di Sergio Stancanelli

Per due ragioni questo volume si fa notare a prima vista: la nitidezza della bella fotografia a colori in copertina, che rappresenta una veduta del porticciolo di Portofino, e il prezzo, ammontante in origine a ben lire 72.000.

“Ritratto di un giovane illuminista” di Vittoria Corti

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

copertina del libro Editrice Radar/sei Bari - E' la biografia del settecentista genovese Pietro Paolo Celesia

Libri ricevuti

Verona, 5 agosto 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Reduce dall'incontro con un premio Strega, un Campiello e due Bancarella autore di libri pornografici scritti ignorando le norme della grammatica italiana, è con vero intimo piacere che mi rifaccio la mente e gli occhi rileggendo dopo oltre trent'anni un modesto ma elegante volumetto inviatomi dall'editrice Radar/sei di Bari (70121, corso Cavour 113) di cui è autrice Vittoria Corti di Firenze (51149, via Lorenzo Viani 19) titolato "Ritratto di un giovane illuminista" (110 pagine, s.i.p.) già recensito nel luglio di ventisei anni fa sul quotidiano "l'Arena" di Verona. Il giovane illuminista è il genovese Pietro Paolo Celesia, che «fu uno dei più lucidi e sensibili intellettuali del secolo XVIII. Se fossero pubblicate le lettere che ora son disperse tra vari archivi, il pubblico avrebbe la gradita sorpresa di conoscere un confratello di Laurence Sterne», l'inglese autore del "Viaggio sentimentale attraverso la Francia e l'Italia" tradotto in italiano da Ugo Foscolo.

“Storia della seconda guerra mondiale” Rizzoli-Purnell vol.I

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

copertina Storia delle 2 Guerra mondialeDagli antefatti alla prima offensiva di Rommel in Africa settentrionale (marzo-aprile '41)

Libri letti

Verona, 4 agosto 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Di come questi sei volumi formato atlante e pesantissimi siano finiti nella mia biblioteca, non ho memoria. In origine si trattò probabilmente di fascicoli settimanali, da rilegarsi al termine della raccolta. Pubblicati in Bristol (England) nel 1966 da Purnell & sons, e in traduzione italiana l'anno appresso da Rizzoli di Milano che li stampò nei suoi stabilimenti di via Civitavecchia 102 (ora via Angelo Rizzoli), costituiscono una "Storia della seconda guerra mondiale" diretta nell'edizione originale inglese da sir Basil Liddell Hart e Barrie Pitt, e nell'edizione italiana da Angelo Solmi con la consulenza del generale Giuseppe Mancinelli.

“E’ una vita che ti aspetto” di Fabio Volo

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

copertina del libro Libri letti (almeno in parte)

Verona, 2 agosto 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Nel comodino dall'altra parte del letto trovo un libro che non è mio e che mi è incognito: "E' una vita che ti aspetto" di Fabio Volo ( Oscar Mondadori, pagine182, euro 7.80). Certamente, cos'ì come "Anima amante" ("Trentino libero" 1 agosto 2018) appartiene alla mia amica Maria di Siracusa che ogni tanto viene a trovarmi, e che, non paga dei miei volumi ai quali ogni tanto attinge, se l'è comprato, e poi l'ha lasciato qui.

“Anima amante” di Alberto Bevilacqua

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

copertina del libro Libri letti (almeno in parte)

Verona, 1 agosto 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Nel comodino del letto dove alloggia la mia amica siracusana Maria quando viene per qualche tempo a trovarmi, ho trovato un libro non mio, evidentemente che lei l'ultima volta s'era portato, o forse ha acquistato qui, e poi non ha preso con sé quando è ripartita: "Anima amante" (ed. Mondadori, pagine 384, rilegato, lire 28.000) di Alberto Bevilacqua, un autore molto noto – almeno ai suoi tempi - , del quale non ho mai letto una riga.

“Lettere dei soldati della Wehrmacht”

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

copertina del libro Libri ricevuti

Verona, 31 luglio 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Devo la cognizione di questo libro a mio figlio Massimiliano, che me lo portò durante il mio primo ricovero in ospedale a fine dicembre. Titolato "Lettere dei soldati della Wehrmacht" (Corbaccio ed., Milano, rilegato, 352 pagine, 22 euro), contiene 97 lettere o parti di lettere scritte da militari tedeschi – non solo soldati ma anche qualche sottufficiale ed un giovane ufficiale – ai propri familiari durante il secondo conflitto mondiale.

Domani 31 a Catanzaro, il «gran esordio» di Sergio Paoli

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Paoli foto 31Presenterà il suo libro «Al termine del servizio redigere dettagliata relazione. Il ritorno»

Trento, 30 luglio 2018.Redazione

Quindi, domani 31 luglio, il "gran esordio" di Sergio Paoli, all'interno delle manifestazioni di contorno del Festival Internazionale del cinema «Magna Graecia», in svolgimento a Catanzaro.

“L’azione navale di Durazzo ed altre imprese di guerra della Marina italiana” di Fulvio Vicoli

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

L'Azione Navale di DurazzoLibri letti

Verona, 29 luglio 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Nella "Collana della grande guerra" dell'editore Marangoni, questo titolo (n°7) del quale oggi mi occupo, che fa sèguito immediatamente a "Un incrociatore nella rivoluzione" (n°6, "Trentino libero" 25 luglio 2018), concerne un episodio poco noto, ed in verità secondario nell'economia del grande conflitto.

“Ali e fuoco nel cielo di Verdun” di Haupt Heydemarck

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Copertina Ali e FuocoLibri letti

Verona, 29 luglio 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Lessi questo libro nel giugno 1962 quando mi trovavo ospite del sanatorio di Opicina sulle alture di Trieste, città dove la società Olivetti per la quale lavoravo mi aveva trasferito da Genova; l'ho riletto in questi giorni, giugno 2018, qui in Verona dove nel 1970 venni da Milano per effettuare un lavoro affidatomi e dove poi imprevistamente sono rimasto.

“Un incrociatore nella rivoluzione” di Peter Cornelissen

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

un incrociatore nella rivoluzioneIl crollo nel 1918 dell'impero germanico visto da bordo d'una unità da guerra che rifiuta d'innalzare la bandiera rossa

Libri letti

Verona, 25 luglio 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

La Germania imperiale, che sul finire del 1918 perdeva la guerra perché stremata dalla fame, fiaccata dal blocco terrestre e marittimo, non vinta in battaglia e ancora accampata in territorio nemico, possedeva ancora quasi intatta la propria Marina.

”Le armi delle navi italiane nella 2°guerra mondiale” di Erminio Bagnasco (ed. Ermanno Albertelli)

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

copertina del libro Libri ricevuti

Verona, 24 luglio 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Quando, aperto il plico che avevo estratto dalla cassetta postale, mi trovai fra le mani il libro che conteneva e ne lessi il titolo, immediatamente pensai come, dopo tanti libri sulle navi italiane nella seconda guerra mondiale, questo fosse il primo che trattava delle armi. Ed infatti leggo nella presentazione: «La Marina italiana e la seconda guerra mondiale sono argomenti che suscitano sempre interesse. Le navi e gli avvenimenti sono stati descritti ed illustrati in numerose opere.

“Le navi segrete di Hitler” di David Woodward

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

copertina del libro Nove unità corsare tedesche dal 1940 al '43 affondarono più di centotrenta mercantili alleati; la decima andò perduta insieme con la sua prima vittima – Pletora di errori d'ogni genere nel testo italiano tradotto dall'inglese con incredibile incompetenza tecnica e linguistica

Le nove unità corsare operarono nei mari di tutto il mondo, dall'Artico all'Antartico, nell'Atlantico, nel Pacifico e nell'oceano Indiano. I successi maggiori furono colti dall'"Atlantis", che rimase in mare ininterrottamente per quasi due anni; questo libro ("Le navi segrete di Hitler"di David Woodward, traduzione di Ginetta Pignolo dall'originale "The secret raiders", editore A. Mondadori, pagine 254, prezzo non indicato ma euro 14.50) ne narra le vicende, insieme con quelle della "Komet", un bastimento minuscolo che arrivò nel Pacifico passando da capo Nord e costeggiando la Siberia, della "Thor", che mise in fuga due mercantili britannici armati anch'essi come incrociatori ausiliari e un terzo ne affondò, della "Pinguin", che fece strage di baleniere alleate nell'Antartico, e delle altre.

“Sommergibili in guerra” di Erminio Bagnasco e Achille Rastelli

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Copertina Sommergibili in guerraUn'opera senza precedenti e senza eguali, costata agli autori inimmaginabili ricerche. Fotografie e vicende di ciascuno dei 172 battelli italiani della seconda guerra mondiale

Libri letti

Verona, 20 luglio 2018. - recensione di Sergio Stancanelli

Attorno al 1939/40, all'inizio voglio dire della seconda guerra mondiale, quando io dodicenne, dopo aver letto le avventure dell'"Emden" e del "Seeadler" attinte dalla libreria del mio papà, m'appassionavo di mare e di guerra sul mare, e l'acquisto da parte del compagno di classe Antonio Flaminio mi metteva sotto gli occhi l'"Almanacco navale", l'Italia possedeva, ricordo, la più numerosa flotta subacquea del mondo dopo l'Urss con 121 unità. L'elenco dei sommergibili pubblicato nelle pagine 15 e 16 del volume "Sommergibili in guerra", opera di Erminio Bagnasco e Achille Rastelli (Ermanno Albertelli editore, Parma, formato orizzontale ad album, 264 pagine, rilegato, 35.000 lire) con la collaborazione di Franco Bargoni, benché un po' confusionario in verità, dà quale Consistenza delle forze subacquee italiane al 10 giugno 1940 un totale di 121 unità.

Astuzia di sapere raccontare una vergogna ancora scomoda

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Copertina Kill BenitoMonselice, 19 luglio 2018. - di Adalberto de' Bartolomeis

Ho letto tutto d'un fiato, due giorni, l'intrigante, avvincente, ma altrettanto sconvolgente libro-romanzato, credo poco però, del bravissimo autore Renzo Martinelli, "Kill Benito".

“Lui è tornato” di Timur Vermes

  • PDF
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 

Copertina del libro Libri ricevuti

Verona, 18 luglio 2018. - di Sergio Stancanelli

Le ricezione di questo libri è limitata al prestito che me ne fece mio figlio Massimiliano durante il mio ricovero ospedaliero lo scorso dicembre. Dai miei appunti rilevo che, nel giro di sei giorni, dal pomeriggio del 22 al pomeriggio del 28, lo lessi tutto, 383 pagine nette, più 52 di Note finali, il che non è irrilevante sotto l'aspetto esegetico: io abbandono dopo un po' di pagine la lettura dei libri non interessanti o scritti malamente.

Chi è online

 84 visitatori online