Gio10212021

Last update03:30:09

Back Cultura e Spettacolo Arte e Cultura Libri e Letteratura Luigi Siviero vince il Premio Fogazzaro 2016

Luigi Siviero vince il Premio Fogazzaro 2016

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Luigi SivieroTrento, 4 ottobre 2016. - Redazione*

Sabato 10 settembre, a Como presso Villa Gallia, nell'ambito della nona edizione del Premio Fogazzaro, Luigi Siviero si è classificato al primo posto nella sezione Microletteratura e social network – Premio speciale umorismo.

Il Premio è suddiviso in tre categorie: Poesia edita, Racconto inedito e Microletteratura e social network. La categoria Microletteratura e social network è suddivisa a sua volta in tre sezioni: Qualità, Premio speciale umorismo e Mi piace.

In quest'ultima edizione del Premio il tema della categoria Microletteratura e social network è stato "Caro amico ti scrivo". I concorrenti hanno dovuto scrivere un minimo di dieci microracconti in forma epistolare lunghi al massimo 180 parole.

I racconti di Luigi Siviero sono uniti l'uno all'altro dal filo rosso di un'ironia sottile molto distante dagli attacchi sarcastici e velenosi che caratterizzano l'odierno stile di comunicazione che va per la maggiore nei social network. Affascinati proprio da questa ironia i giudici del Premio Fogazzaro hanno deciso di istituire una categoria ad hoc – il Premio speciale umorismo – non prevista inizialmente nel bando diconsorso, motivando la decisione in questo modo:

Come Pirandello, pensiamo che l'umorismo nasca da quello che il grande scrittore e drammaturgo siciliano efiniva "il sentimento del contrario". L'umorismo infatti non tende a conciliare i contrasti, crea anzi il proprio procedimento sulla disarmonia e sulla separazione, aull'antinomia. Kierkegaard sosteneva che l'umorismo non affonda le sue radici nella comicità, bensì nella sofferenza, considerandola come una dimensione sostanziale dell'esistenza; sofferenza alla quale l'umorista fa seguire lo "scherzo": infatti, concludeva, quando "l'umorista parla si ride e insieme si piange". Proprio per questo significativo duplice sentimento generato dalla lettura di alcuni testi epistolari giunti al concorso di microletteratura, il Premio Antonio Fogazzaro ha ritenuto opportuno assegnare un premio speciale a tre autori che hanno saputo distinguersi per la propria vena umoristica dimostrando intelligenza, qualità letteraria e la capacità di strappare un sorriso intelligente al lettore.

Uno dei racconti più apprezzati dalla giuria si intitola Un film che celebrerà la grandezza del Führer, nel quale viene immaginato che Goebbels abbia contattato Charlie Chaplin per proporgli di dare lustro alla figura di Hitler realizzando un film intitolato Il grande dittatore.

Nell'antologia del Premio pubblicata da New Press Edizioni sono presenti quattro dei dieci microracconti di Siviero intitolati Bianconiglio in salmì, Un serraglio di cuochi dilettanti, Se la montagna non va da Maometto... e Firmato: Brigata Mary Poppins per l'Instaurazione del Comunismo in Albione.

Il sito web del Premio Fogazzaro:
http://www.premioantoniofogazzaro.it/

I link ai dieci microracconti:

Un serraglio di cuochi dilettanti

Se la montagna non va da Maometto...

Firmato: Brigata Mary Poppins per l'Instaurazione del Comunismo in Albione

Sono intrappolato da cinque anni nel Finis Harmony!

Telefono casa

Tanto poi me la trombo

Lezioni di tiro con l'arco per principianti

L'Isola Che Non C'è (più)

Un film che celebrerà la grandezza del Fuhrer

Bianconiglio in salmì

BIOGRAFIA

Luigi Siviero è nato a Trento il 6 giugno 1977. Laureato in giurisprudenza. Ha realizzato il breve saggio Analisi del fumetto. La composizione delle coppie di tavole (Abigail Press, 2007), il fumetto sperimentale (C6H10O5)n (Abigail Press, 2009) e degli interventi critici pubblicati nell'antologia Garth Ennis. Nessuna pietà agli eroi (Edizioni XII, 2010) e nel catalogo della mostra Interni immaginari dedicata ad Ausonia dal festival Lucca Comics & Games (Associazione culturale DOUble SHOt, 2010).

Nel 2012 è uscito Dylan Dog e Sherlock Holmes: indagare l'incubo (Edizioni NPE), un libro che contiene un'analisi del Dylan Dog di Tiziano Sclavi accompagnata da un'intervista al creatore dell'indagatore dell'incubo.

Nel 2013 è stato pubblicato il saggio Dall'11 settembre a Barack Obama. La storia contemporanea nei fumetti (Edizioni NPE), dedicato ai fumetti che hanno come temi gli attentati terroristici dell'11 settembre 2001 e la Guerra al Terrore.

Ha pubblicato racconti, poesie, fumetti e articoli nelle riviste «Lahar Magazine», «Fumo di China» e «Trentino Mese», nei siti Fumetti di Carta, Lo Spazio Bianco e BilBOlBul e in diverse antologie.

* comunicato

Luigi Siviero vince il  Premio Fogazzaro 2016

Chi è online

 107 visitatori online