Dom09272020

Last update04:24:39

Back Cultura e Spettacolo Arte e Cultura Libri e Letteratura “Autoproduzione e concorrenza nel sistema portuale”

“Autoproduzione e concorrenza nel sistema portuale”

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

copertina del libro di Vincenzo Donativi, editore Aldo Giuffrè

Libri ricevuti

Verona, 17 maggio 2018. - segnalazione di Sergio Stancanelli

144° numero dei "Quaderni di giurisprudenza commerciale" dell'editore giuridico milanese Aldo Giuffrè, è uscito il volume "Autoproduzione e concorrenza nel sistema portuale", sottotitolo "Il servizio di rimorchio", che definire quaderno appare quanto meno riduttivo, considerato che conta ben 358 pagine (prezzo in origine lire 40.000).

Già autore di "Introduzione della disciplina antitrust nel sistema legislativo italiano", n°119 della stessa prolifica collana diretta da Franco Bonelli, Vincenzo Buonocore, Renzo Costi, Paolo Ferro-Luzzi, Agostino Gambino e Pier Giusto Jaeger, il prof. Vincenzo Donativi affronta con questo che è il primo lavoro monografico in materia un argomento tradizionalmente trattato dal diritto della navigazione utilizzando strumenti, princìpi e norme di diritto commerciale e industriale.

L'indagine si apre con un capitolo (59 pagine) dedicato all'inquadramento del regime pubblicistico dei servizi portuali nel Codice della navigazione, e prosegue con un capitolo (131 pagine) volto a verificare i margini di compatibilità della disciplina del servizio di rimorchio marittimo con la normativa antitrust nazionale e comunitaria.

Nel terzo capitolo (154 pagine) vengono infine esaminate le questioni relative all'autoproduzione del servizio di rimorchio nei porti, delineando anche la nozione giuridica di autoproduzione. Al termine, prima di un vasto e dettagliato Indice-sommario su cinque pagine, dodici colonne su sei pagine di Indice degli autori.

“Autoproduzione e concorrenza nel sistema portuale”

Chi è online

 222 visitatori online