Gio11212019

Last update09:28:53

Back Cultura e Spettacolo Arte e Cultura Libri e Letteratura “La responsabilità limitata del vettore marittimo di merci” di Maurizio Riguzzi, editore A. Giuffrè

“La responsabilità limitata del vettore marittimo di merci” di Maurizio Riguzzi, editore A. Giuffrè

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Libri ricevuti

Verona, 10 dicembre 2018. – segnalazione di Sergio Stancanelli

Inviatomi come di consueto dall'editore e dall'autore per essere recensito, questo libro è il 22° numero di una nuova serie di pubblicazioni della facoltà di giurisprudenza del dipartimento di scienze giuridiche dell'università di Modena.

E' articolato in cinque parti: "Origine ed evoluzione del principio della responsabilità limitata del vettore nel trasporto marittimo di cose", "Individuazione dei princìpï e delle regole della disciplina della responsabilità limitata del vettore marittimo", "Criterï e parametri legislativamente assunti per la determinazione del limite del debito del vettore marittimo", "Decadenza del vettore dal diritto di poter beneficiare del limite risarcitorio", e "L'istituto della dichiarazione di valore quale deroga alla disciplina legale sul limite risarcitorio".

Scopo dell'indagine è valorizzare i più significativi aspetti dell'istituto del limite del debito del vettore marittimo nel trasporto di cose desumibili dalla normativa di diritto uniforme e di diritto interno.

L'analisi condotta su l'istituto del limite risarcitorio evidenzia la presenza nell'impianto legislativo dell'istituto di quei correttivi che possono ritenersi idonei ed in grado di assolvere alle funzioni di strumento di contemperamento di quegli interessi contrapposti. Appare indubbio che il riconoscimento per il caricatore della facoltà di derogare al regime del limite legale del debito del vettore, sostituendovi una disciplina a lui più favorevole, si può prestare ad essere considerato uno strumento essenziale di contemperamento degli interessi contrapposti in gioco, individuabile da un lato in una reintegrazione della sfera patrimoniale del danneggiato se non corrispondente all'effettivo danno subìto – comunque non simbolica - , e dall'altro in un contenimento ragionevole dei costi del trasporto.

"La responsabilità limitata del vettore marittimo di merci" (dott. A. Giuffrè editore, 194 pagine, brossura, in origine lire 24.000) è opera di Maurizio Riguzzi, che in un capitolo di riflessioni conclusive rileva come non possa non lasciare perplessi la mancata previsione nelle Regole di Amburgo dell'istituto della dichiarazione di valore. Il volume si chiude con due indici alfabetici: oltre a quello degli autori citati, limitato ai cognomi ma completo di tutte le pagine in cui compaiono - assai vasto: otto colonne su quattro pagine - , un inatteso, raro e prezioso indice della giurisprudenza, che – sei colonne su tre pagine – elenca tutte le sentenze in materia.

“La responsabilità limitata del vettore marittimo di merci” di Maurizio Riguzzi, editore A. Giuffrè

Chi è online

 136 visitatori online