Mar06222021

Last update06:04:35

Back Cultura e Spettacolo Arte e Cultura Libri e Letteratura «Extra Chorum» di Fabio Bortolotti

«Extra Chorum» di Fabio Bortolotti

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 28 aprile 2021. - Redazione

Nel saggio da toni accesi, il dottor Fabio Bortolotti (1) presenta un' analisi accurata e molto profonda dei molteplici aspetti del sistema politico e sociale italiano che non funzionano e che dovrebbero essere sventrati e ricostruiti a partire dalla base.

A rafforzare sempre più questo malfunzionamento del Bel Paese, intervengono la poca chiarezza di chi invece dovrebbe parlare a più persone possibili, la presenza costante di intrighi e di compromessi disdicevoli, e soprattutto il fatto che gli "onorevoli signor della politica" non sono accomunati da ideali condivisi e da senso di responsabilità.

In un panorama che appare ed è disastroso, si intravede tuttavia una possibilità di miglioramento nella famiglia e soprattutto nella scuola, di ogni ordine e grado, sulla quale si devono investire risorse ed energie per tener alto il livello culturale, educativo e formativo.

In altre parole, Il saggio EXTRA CHORUM fa notare che i temi in esso affrontati si fondano su idee e opinioni eterodosse, avulse dall'immaginario collettivo. I ragionamenti anticonformisti, deduttivi e induttivi, contenuti nel libro si discostano in tutto o in parte dalla dogmatica normalmente accolta, dalle opinioni solitamente condivise, dalle ideologie e dalle teorie dominanti nell'odierna società.

In una matura ed evoluta democrazia è lodevole il cittadino che, extra chorum, evidenzia patologie del sistema, esprimendo una critica costruttiva e propositiva

altri articoli

DEMOKRATIA «all'italiana»

Indignatio: italiani popolo di non indignati

«Indignatio» il nuovo libro di Fabio Bortolotti

"In alto loco"…….di Fabio Bortolotti

 

&&&&&&&&

(1) Fabio Bortolotti, giurista, docente, saggista è profondo conoscitore della pubblica amministrazione, avendo "servito" (come si diceva e si faceva un tempo), percorrendone tutti i gradi, la Provincia di Trento. Raggiunta la pensione, venne nominato difensore civico della Provincia autonoma, incarico che svolse con passione, professionalità, rettitudine ed onestà, qualità che gli riconoscono tutti coloro che lo hanno conosciuto, a cominciare dal sottoscritto. Claudio Taverna

«Extra Chorum» di Fabio Bortolotti

Chi è online

 265 visitatori online