Dom07122020

Last update04:07:53

Back Cultura e Spettacolo Arte e Cultura Teatro e Mostre Haru no soyokaze, brezza di primavera a Torre Mirana

Haru no soyokaze, brezza di primavera a Torre Mirana

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 21 febbraio 2020.Redazione*

Verrà inaugurata sabato 22 febbraio alle 11 nella sala Thun di Torre Mirana, con un concerto a cura del Trio R. Dionisi, la mostra Haru no soyokaze, che in giapponese significa brezza di primavera.

Tre amiche, Patrizia Bertolini, Ruth Gamper e Gabriella Gasperini, compagne di studi a Trento, si ritrovano attraverso le loro opere dopo tanti anni.

Il tema vuole essere la leggerezza, intesa come sottrazione di peso, come liberazione del superfluo. Questa leggerezza non è superficialità ma un vedere e un sentire più sottile, vorrebbe cogliere lo spirito o meglio l'essenza delle cose.

L'iniziativa è patrocinata dall'Associazione Cameristica Rovereto.

L'esposizione rimarrà aperta al pubblico fino a domenica 1 marzo, tutti i giorni dalle 12 alle 19.

• Comunicato dell'uffiico stampa del comune di Trento

Haru no soyokaze, brezza di primavera a Torre Mirana

Chi è online

 191 visitatori online