Mer03032021

Last update05:38:34

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori

Lettere dei Lettori

L'indisciplina che danneggia i più deboli

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Assembramenti MovidaTrento, 1 marzo 2021. - di Giannantonio Radice

Egregio Direttore, poter aggirare la legge, poterla eluderla o poterla violare, rappresenta per il genere umano un surplus di adrenalina al quale troppa gente non riesce a rinunciare.

La parzialità dei tormenti di Di Battista

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Alessandro Di BattistaTrento, 12 febbraio 2021. - di Giannantonio Radice

Egregio Direttore, credo nella delusione e nel profondo sconforto di Alessandro Di Battista di fronte alla clamorosa trasformazione del M5S che partendo da quella che era stata una "gioiosa macchina da guerra" di occhettiana memoria, si è immediatamente , una volta conquistato il potere, imborghesita e adeguata al "sistema" riuscendo a raggiungere, in dispregio delle loro apparenti e convinte argomentazioni, vette trasformiste tali da far arrossire anche quelli habitué che erano stati spietatamente colpiti dai loro strali.

Tomasoni: " Mai aderito ai Verdi"

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Carla Tomasoni1Rovereto, 4 febbraio 2021. - di Carla Tomasoni

Egregio Direttore, con riferimento all'articolo pubblicato da Trentino Libero in cronaca di Rovereto il 3 febbraio u.s. desidero precisare che nella mia attività politica, pur riservando attenzione ai problemi ambientali della mia città in piena sintonia con le istanze dei roveretani, non ho mai aderito al Partito dei Verdi.

Ringrazio per la cortese disponibilità e porgo cordiali saluti.

Voglio dimettermi da cittadino!

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Giannantonio Radice2Trento, 21 gennaio 2021. - di Giannantonio Radice

Egregio Direttore, dimettersi da "cittadino" è naturalmente un paradosso ma rappresenta lo stato d'animo di una persona che pur partecipando dall'esterno all'agone politico, è disgustato dallo spettacolo offerto da troppi nostri pseudo rappresentati in Parlamento; da quelli ai quali, tutti noi, simpatizzanti di destra, di centro e di sinistra, abbiamo affidato la conduzione della "cosa pubblica" che invece si è trasformata in conduzione dei propri interessi privati.

Absit iniuria verbo

  • PDF
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 

Andrea MerlerTrento, 4 gennaio 2021. - di Antero Morreni

Caro Direttore, a che serve dichiarare se poi si è costretti a ritrattare e anche doversi scusare? Meglio non dichiarare...

Cordiali saluti

Chi è online

 474 visitatori online