Ven06182021

Last update08:09:09

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori

Lettere dei Lettori

Bolzano, manifesti abusivi. Le precisazioni di Daniel Delvai

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

Bolzano, 20 aprile 2013. - di Daniel Delvai

Al Direttore di Trentino Libero, buonasera, come presidente e legale rappresentante della cooperativa sociale Young Inside onlus, che si è occupata dell'organizzazione e della comunicazione di questo Festival a nostro avviso interessantissimo e non politico, ci tengo a precisare che la foto in questione non ritrae locandine (effettivamente realizzate riportanti il timbro della società di riscossione tributi), ma panneli per i quali è stata chiesta autorizzazione (concessa) all'uff. mobilità del comune, per tutte le posizioni previste (18). Tutto in regola e alla luce del sole. Vi prego di pubblicare una smentita e prossimamente verificare le fonti prima della pubblicazione.

Saluti cordiali

Monte Bianco e micronazionalismi

  • PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

Monte BiancoAosta, 16 aprile 2013. – di Giancarlo Borluzzi

Caro Direttore, sul riferimento al Monte Bianco collegato al nome Courmayeur: ovvio che si debba optare per "Courmayeur–Monte Bianco": siamo in Italia e in un mondo globale il turista che vuole prenotare una visita alle Alpi da Giappone, Usa e Cina non deve confondersi con "Chamonix-Mont Blanc". Questi sacrosanti concetti sono ovvi per l'alpinista Luciano Ratto, non tali per il micronazionalista Livio Munier, come evidenziato dalle loro due lettere sull'argomento. Il secondo se la prende col primo, che la pensa come me; ma le due persone vanno pesate per le loro caratteristiche.

Val d'Aosta, LeAli e PdL in baruffa

  • PDF
Valutazione attuale: / 8
ScarsoOttimo 

Aosta, 5 aprile 2013. – di Giancarlo Borluzzi

Caro Direttore, Alberto Zucchi ha affermato che la lista "LeAli", presente alle regionali, deve evidenziare le sue accuse ("di ogni genere", gentile concessione del responsabile pidiellino!) all'attuale dirigenza del PdL "indicando i nomi" e "nelle sedi opportune". Posto che la politica deve essere seria, sincera e aperta al cittadino, informo Zucchi, che si trova in Consiglio per un mio madornale quanto determinante appoggio nel 2008 (non sapevo che avrebbe sposato l' "ideologia" di Massimo Lattanzi), che la "sede opportuna" è la pubblica piazza, identificabile in un incontro aperto ai giornalisti ove vengono svuotati dai loro contenuti "di ogni genere" i sacchi di quanti se ne sono andati dal PdL perché il suo direttivo è stato cencellisticamente costruito, anche introducendovi persone estranee alla politica, in modo da creare un acritico supporto a Zucchi e Lattanzi che hanno svuotato di ogni contenuto liberale il contenitore berlusconiano.

Vangelo e voti: il vademecum di Lia Giovanazzi Beltrami

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Trento,  5 marzo 2013. - Lettera firmata

Signor Direttore, mancano ancora 7 mesi, ma la campagna elettorale per le provinciali è già iniziata e c'è chi senza tanti convenevoli chiama in soccorso Dio e il Vangelo esternando perfino la propria fede, è il caso di dirlo, ai quattro venti.

Trentino Trasporti, che delusione!

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 30 marzo 2013. - di Antonio Faella *

Caro Direttore, che delusione questa TRENTINO TRASPORTI! Pochi giorni fa è apparsa l'ennesima notizia dei disservizi causati da aziende che hanno ricevuto in subappalto servizi da Trentino Trasporti, nello specifico non si può parlare di vero disservizio bensì di vero e proprio dolo nel cagionare danno agli utenti in primis e all'immagine degli autonoleggiatori in seconda battuta.

Chi è online

 257 visitatori e 1 utente online