Lun06142021

Last update08:53:37

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori

Lettere dei Lettori

La Stampa, apripista Rai

  • PDF

Caro Direttore, il quotidiano La Stampa viene utilizzato dalla Rai valdostana quale paravento per la propaganda francofona sciorinata nel radiogiornale mattutino delle ore 7.15. Il paradosso: La Stampa opta per un’informazione oggettiva anche se, come testata privata che vive di copie acquistate per libera scelta, potrebbe legittimamente cavalcare qualunque finalità soggettiva, mentre la Rai valdostana è un servizio pubblico con un canone imposto e quindi dovrebbe essere caratterizzata da contenuti oggettivi, senza forzature nel bizzarro interesse politico di chi vive di finzioni. Borluzzi GiancarloOgni mattina, in tale radiogiornale, dopo una canzoncina che pare un inno ad Allah e dopo alcune notizie, chi legge passa ai giornali del giorno: viene sempre citata per prima La Stampa, riferendo un suo titolo che generalmente riguarda un argomento già trattato poco prima. Poi si accenna a un paio di altre testate, online o della carta stampata, per passare (utilizzando il francese  desaparecido in regione) a giornali di Savoia e Vallese ignoti ai più.

Può essere che la felicità sia solo materiale?

  • PDF

Caro direttore, non cè solo il benessere del corpo e la felicità materiale che danno senso alla vita.

In questi tempi di crisi per molti ma sicuramente non per tutti, c'è un dettaglio che sfugge, ovvero che comunque impostare un progetto di felicità personale fondato sul proprio benessere materiale è solo la soluzione di chi non ha riflettuto adeguatamente sul senso delle cose. Ogni tanto farsi un check up dell'anima, o per chi non crede un tagliando al profilo etico dei propri comportamenti, permette di fermarsi e riflettere se vale veramente la pena affannarsi per accumulare soldi, cose, beni, esperienze, viaggi, amicizie, di tutto per vivere epicureicamente il momento nella consapevolezza che è il momento felice che ci dà la felicità! Ma poi quel momento passa e allora si corre alla ricerca di rivivere un momento simile, nello svago della mente e del corpo.

Chi è online

 393 visitatori e 1 utente online