Mar01192021

Last update02:32:50

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori Claudio Cia? Una garanzia!

Claudio Cia? Una garanzia!

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Trento, 20 maggio 2016. - di Simone Lazzari

Egregio Direttore, la stampa locale nelle ultime settimane ha a più riprese volto lo sguardo al consigliere Cia e alla sua decisione di lasciare Civica Trentina. Indipendentemente da dove sceglierà di collocarsi, desidero ringraziarlo dalle pagine del Suo giornale per le molte battaglie che ha portato avanti, per i suoi approfondimenti ad ampio campo, per la sua preparazione e le ponderate azioni.

Cia è ovviamente un politico ma prima di tutto un uomo pensante, un cristiano sensibile e attento a far scorgere eventi insensati, laddove non tutti sono capaci di ragionare senza ideologismi. Ricordo a marzo lo spettacolo blasfemo di uno pseudo-regista in un teatro di Rovereto. Dei bambini avevano il compito di gettare escrementi sul volto di Cristo e l'opera veniva etichettata come grande esempio di arte.

Anche in quel caso il consigliere si metteva in prima linea, coraggioso come sempre, incurante delle critiche che avrebbe ricevuto dagli organizzatori, dal sindaco, dal decano, dai politici di sinistra. Denunciava senza mezze misure il buonismo imperante in certa Chiesa, il capovolgimento della realtà, la bruttura di certi salotti intellettuali.

Per me Cia è una garanzia e sono sicuro che saprà riservarci tante altre sorprese. La politica si preserva e si nobilita, fino a quando ci saranno persone che parlano senza peli sulla lingua.

Claudio Cia? Una garanzia!

Chi è online

 259 visitatori online