Gio01212021

Last update03:34:54

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori La «brutta fine» dei pacchi alimentari: le immondizie

La «brutta fine» dei pacchi alimentari: le immondizie

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

E' accadatuto nei giorni scorsi nel capoluogo, in via dei Muredei

Trento, 30 gennaio 2017.Lettera firmata

Caro Direttore, ecco la fine dei pacchi alimentari distribuiti ai «presunti» indigenti. Siamo in Via dei Muredei a Trento, il cassonetto si trova a 50 metri dalla sede della CRI e a 200 metri dalla Residenza Fersina. E' una vergogna, con tutti i problemi che ha la gente comune! La fotografia documenta ciò che scrivo.

Lettera firmata

Caro lettore, che i pacchi alimentari finiscano nelle immondizie è una vergogna comunque, a prescindere dai problemi della gente comune! Inoltre, i pacchi alimentari vanno distribuiti a chi ha veramente bisogno. Nel caso segnalato chi li ha ricevuti, gettandoli, non può essere annoverato tra i bisognosi.

Infine, se il cassonetto si trova in prossimità della CRI e di Residenza Fersina è certamente una «singolare» ma altrettanto «casuale» coincidenza.

Claudio Taverna

La «brutta fine» dei pacchi alimentari: le immondizie

Chi è online

 264 visitatori e 1 utente online