Lun09212020

Last update11:35:31

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori Spiaggia fascista? No, libertà di pensiero

Spiaggia fascista? No, libertà di pensiero

  • PDF
Valutazione attuale: / 7
ScarsoOttimo 

Punta CannaTrento, 24 novembre 2017. - di Antero Morreni

Caro Direttore, apprendiamo, con soddisfazione, che la famosa vicenda del simpatico bagnino di Chioggia indagato per presunta "apologia del Fascismo " si è conclusa con una semplice archiviazione poiché quelle simpatiche manifestazioni rientrano nell'ambito della libertà di pensiero.

Inoltre, apprendiamo che - dopo vari decenni - i migliaia di Italiani e Italiane barbaramente assassinati dalle orde comuniste titine avranno quella degna sepoltura che per troppo tempo è stata loro negata.

Cordiali saluti

http://www.secoloditalia.it/2017/11/spiaggia-fascista-a-chioggia-accuse-archiviate-e-liberta-di-pensiero/

http://www.liberoquotidiano.it/news/sfoglio/12449373/matteo-salvini-gianni-scapra-punta-chioggia-vergogna-di-stato-pronto-offrire-tutela-legale.html

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/70-anni-degna-sepoltura-agli-italiani-trucidati-dai-1466632.html

Spiaggia fascista? No, libertà di pensiero

Chi è online

 209 visitatori online