Mar01192021

Last update05:07:34

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori Trento, città del Monopoli

Trento, città del Monopoli

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Treento: Piazzale SanseverinoTrento, 24 novembre 2017. - di Mauro Corazza*

Egregio Direttore, aggiungiamo a malincuore un'altra pagina al libro che ormai sta diventando un tomo, sulla stagnazione dell'amministrazione comunale. La partita dell'area Ex-Italcementi con le varie permute che vanno a coinvolgere l'area di Trento Fiere e piazzale San Severino subisce un colpo deciso da parte del Rettore Collini in rappresentanza dell'Università di Trento che è direttamente coinvolta. Si ragiona nell'ottica di una partita a monopoli e purtroppo chi continua a restare fermo al via è la città.

Dopo anni di attesa, l'area viene destinata a Polo espositivo e già si stanno posticipando i tempi di realizzazione visto che ancora non si sa cosa si potrà o dovrà fare con le due torri ciminiere e la parete rocciosa sovrastante. L'università nel frattempo reclama spazi per la mensa che sarebbe dovuta sorgere proprio all'attuale Trento Fiere e che però subisce i ritardi dei motivi suddetti.

A chiudere il cerchio doveva essere il passaggio di piazzale San Severino attualmente in capo all'Ateneo al Comune di Trento (questo tramite Patrimonio del Trentino) e che a questo punto rischia di saltare proprio per l'improcrastinabile esigenza di una mensa universitaria.

Un complesso puzzle che potrebbe saltare per le lungaggini decisionali a cui le ultime Amministrazioni ci hanno forzatamente abituato. A voler mettere la ciliegina sulla torta, potremmo aggiungere che non più tardi di un mese fa, con riferimento al Business Plan di Trentino Sviluppo, si definiva piazzale San Severino come luogo ideale per la partenza della Funivia Trento-Bondone.

Anche su questa sono state già scritte tante pagine di questo libro, ma finalmente abbiamo capito che dopo Nordus, dopo Ring, dopo qualsiasi altra cosa verrà in mente nel frattempo al PD locale...si farà!!!! A tal proposito, ci sentiamo ancora una volta di invitare chi di dovere a valutarne la partenza dove attualmente si trova lo Stadio Briamasco che sappiamo tutti verrà spostato; potrà sembrare più decentrata come stazione ma restiamo convinti che possa dare e ricevere tantissimi vantaggi dal connubio con il Muse.

*Agire per il Trentino

Trento, città del Monopoli

Chi è online

 481 visitatori online