Gio01282021

Last update01:39:45

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori L'Elemosiniere del Papa ha commesso un reato, altro che "disobbedienza religiosa"

L'Elemosiniere del Papa ha commesso un reato, altro che "disobbedienza religiosa"

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Bolzano, 17 maggio 2019. - di Achille Ragazzoni

I 300.000,00 euro di bollette dell'Acea non pagate dagli occupanti di Via S. Croce in Gerusalemme verranno spalmati sulle bollette degli utenti italiani che le pagano come ONERE DI SISTEMA.

Ma perché il cardinale polacco, con passaporto diplomatico, per cui anche se ha commesso qualche reato in Italia, non pagherà mai, non ha portato tutti i bambini, donne, ammalati e quelli che scappano dalle guerre e dalla fame, nel vicino convento della Basilica di Santa Croce in Gerusalemme a soli 200 metri da lì?

Ah, sì, perché lì ci fanno l'albergo dove il posto letto costa 80/100€ a notte.

L'Elemosiniere del Papa ha commesso un reato, altro che

Chi è online

 141 visitatori online