Ven10302020

Last update10:05:03

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori Stato di guerra

Stato di guerra

  • PDF
Valutazione attuale: / 2
ScarsoOttimo 

Trento, 31 marzo 2020. - di Felice Antonio Vecchione*

Gentile Direttore, se ci pensiamo bene, nella comunicazione di questi mesi, c'è una parola che viene sempre associata al Virus, per farne capire la sua grande pericolosità; quella parola è, Guerra. Ma poi, quando si parla di Guerra, associandola al Virus, lo si fa per il motivo opposto.

Per far percepire il Virus come più pericoloso della Guerra. Sembrerebbe una contraddizione, ma in verità , è la manipolazione che spesso gli uomini fanno, per rendere meno pesanti le loro responsabilità. Attribuendone le conseguenze, a fattori non prevedibili e quindi a loro non imputabili.

Questo lo fanno, pur sapendo di mentire a se stessi. Non potendo però negare questa loro debolezza, sin dalle origini gli uomini hanno pensato bene d'attribuirne la colpa ad altri, iniziando da Eva.

Ed è esattamente quello che fa anche ai giorni nostri, chi ci governa. Sempre colpa d'altri, anche quando le responsabilità sono le loro.

*UN CITTADINO, NON UN POLITICO

Tel. 3477859135 – email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
http://www.movimentoitaliainsieme.it

Stato di guerra

Chi è online

 166 visitatori online