Mar10202020

Last update08:29:48

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori Film commission

Film commission

  • PDF
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

Trento, 12 settembre 2020. - di Felice Antonio Vecchione*

Riporto l'ordinanza che ha portato all'arresto di Michele Scilieri, Alberto Di Rubba e Andrea Manzoni, i professionisti vicini al Carroccio finiti ai domiciliari. Il gip: "Il gruppo beneficia degli incarichi di rilievo tuttora ricoperti" e ha "dimostrato una spiccata capacità organizzativa" nel mettere in piedi la compravendita "gonfiata" del palazzo a Cormano da parte della Lombardia film commission. 

Al di là dei fatti emersi che sarà la magistratura a chiarire, alcune cose bisogna dirle: questo delle film commission è stata creata dalla sinistra ed è presente in quasi tutte le regioni. Si finanziano le attività culturali in particolare film con soldi pubblici, la verità che bisogna indagare su questi fatti ma anche su quando si finanzia un film e ad es. la regione da 200.000 euro, chi controlla dove vanno a finire? E poi c'è una legge che vieta a persone che stanno dentro una società, che siano in altre società, che già prendono contributi pubblici in altre regioni e' vietato ? Se non lo è perché non è vietato?

Ed obbiettivamente escono film bruttissimi ,insomma solo macchine clientelari. Lo dico perché ho sentito pseudo registi e pseudo attori criticare il reddito di cittadinanza, ma come dice De Masi i radical chic di sinistra in realtà sono di destra...

*UN CITTADINO, NON UN POLITICO

MOVIMENTO DEMOCRATICO "ITALIA INSIEME"

Tel. 3477859135 – email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

http://www.movimentoitaliainsieme.it

&&&&&&&&&

Caro Vecchione, mi spiace dissociarmi quando riporta l'opinione del prof. De Masi che afferma «i radical chic in realtà sono di destra». Nel caso, il prof. De Masi ha sparato una gran cazzata. Cordiali saluti Claudio Taverna

Film commission

Chi è online

 144 visitatori online