Dom02052023

Last update11:11:26

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori "Lettera aperta": Direttiva UE balzana sulla casa da contrastare

"Lettera aperta": Direttiva UE balzana sulla casa da contrastare

  • PDF
Valutazione attuale: / 26
ScarsoOttimo 

Monselice, 22 gennaio 2023. - di Adalberto de' Bartolomeis

Egregio Direttore, appello rivolto ai rappresentanti delle istituzioni italiane ed europee.

In qualità di cittadino italiano, comunico la mia contrarietà alla nuova direttiva europea sulla prestazione energetica degli edifici (Epbd, Energy performance of buildings directive) presentato al Parlamento Europeo, che verrà discussa il 9 febbraio in commissione Industria ed Energia e votata a marzo 2023 dal Parlamento Europeo.

La sua imposizione unilaterale e dittatoriale comporterà la ristrutturazione di milioni di immobili in tempi ridottissimi, causando un aumento sproporzionato dei prezzi e carenze di materiali e strumenti.

Nell'immediato, poi, l'effetto sarà quello di una perdita di valore della stragrande maggioranza degli immobili italiani e, di conseguenza, un impoverimento generale delle nostre famiglie.

Mi appello quindi al Governo, alle forze politiche nazionali ed europee affinché venga svolta ogni possibile azione per far sì che l'imminente fase finale di esame della bozza di direttiva possa condurre a ripensare un'impostazione che per l'Italia avrebbe conseguenze devastanti.

Chi è online

 176 visitatori e 1 utente online