Ven11272020

Last update04:50:20

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori Ancora sull'area cani di Povo

Ancora sull'area cani di Povo

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

area cani PovoTrento, 15 luglio 2012. - di  Diego Bonvecchio

Buongiorno Direttore, mi chiamo Diego Bonvecchio ed abito a Povo.(Provincia di Trento) Erano molti anni che si chiedeva alla Circoscrizione di intercedere con il Comune di Trento per avere anche nel nostro paese un'area per cani attrezzata. Finalmente l'anno scorso, individuata la zona, viene realizzata. Dopo i lavori viene organizzato un sistema di volantinaggio per rendere noto ai numerosi possessori di cani che la struttura era stata aperta. Fin qui tutto bene! Ma veniamo all'area cani. Realizzata sulla vecchia strada che unisce Povo a Oltrecastello l'area non supera una superficie di 100 mq.

Il sito viene ricavato da un vecchio deposito comunale dove la pavimentazione consisteva e consite tuttora in asfalto per l'80% e il 20% in cemento armato (basamento della baracca che c'era in precedenza).

Prima domanda: non era possibile rimuovere asfalto e cemento, portare un po' di terra e seminare un po' d'erba?

La superfice dell'area è completamente esposta al sole, non c'è l'ombra di una pianta e soprattutto è sprovvista della cosa in assoluto più importante: L'ACQUA!!!!!

Seconda domanda: in un'area cani che si rispetti non dovrebbero esserci zone di sole ed ombra e l'acqua?

La vivibilità dell'area cani in questione è impossibile. Non si può entrare con più di 2-3 cani di piccola taglia per volta e, secondo me, i padroni dovrebbero restare fuori per non togliere lo spazio d'aria necessario ai cani.

Terza domanda: ma non c'è una misura minima da rispettare per costruire un sito del genere? E se si perchè non è stata rispettata?

Ritengo doveroso segnalare che l'area "lagher" di Povo (cosi viene soprannominata) è solo ed esclusivamente un inutile spreco di denaro pubblico.

Si doveva cercare un sito più appropriato ed attrezzarlo almeno con il minimo indispensabile. Questo non è stato fatto e il risultato è che non viene utilizzata da nessuno anche perchè sembra buttata li solo per tappare la bocca a noi possessori di cani.

Indignato di tutto questo resto a disposizione per chiarimenti.

Grazie

Diego Bonvecchio


Caro Signor Bonvecchio, La ringrazio per la testimonianza. Trentino Libero ha trattato l'argomento con l'articolo "La scandalosa area cani di Povo-Oltrecastello" dell' 8 luglio scorso. Solleciteremo l'intervento in consiglio comunale. Cordiali saluti Claudio Taverna

Ancora sull'area cani di Povo

Chi è online

 468 visitatori online