Sab01232021

Last update04:55:08

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori A proposito di Taxibus

A proposito di Taxibus

  • PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Paolo SerafiniTrento, 20 maggio 2013. - di Paolo Serafini

Claudio ci conosciamo benissimo. Sai che lavoro nel settore del trasporto da anni oltre che impegnato politicamente. Ho lavorato per la Taxibus alla fine degli anni '90 ed era un gioiello di azienda sia dal punto di vista dei servizi che espletava sia nella puntualità dei pagamenti ai dipendenti.

Dopo le disastrose operazioni di cessione alla Trentino Trasporti che hanno riempito le tasche solo a qualcuno è finita nelle mani di una Azienda già disastrata economicamente. Come avrebbe potuto reggere negli anni con una montagna di debiti in arretrato?

Sicuramente non investendo. I mezzi di cui dispone ora sono più che vetusti, fuori norma, alcuni mezzi non assicurati (accertato) addirittura e personale (immigrato) senza la patente di categoria (accertato).

A me dispiace per gli altri autisti in regola e spero che Sindacato e Provincia firmino un accordo di integrazione di questo personale in altre aziende di trasporto visto che gli appalti di trasporto dovranno essere "girati" ad altre aziende. A suo tempo l'Ente Pubblico ha fatto un grosso errore: di non aver eseguito un accertamento fiscale sulle condizioni della Peterlini e sul relativo parco macchine.

A proposito di Taxibus

Chi è online

 156 visitatori online