Gio08062020

Last update11:36:37

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori Emergenza neve, Trento ancora una volta impreparata

Emergenza neve, Trento ancora una volta impreparata

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Emergenza neve e disabiliTrento, 31 gennaio 2014. - di Paolo Serafini

Caro Direttore, la foto è stata scattata, oggi, nel primo pomeriggio ad una delle fermate cittadine dell' autobus dove maggiore è l'afflusso dei cittadini, quella di Via Gazzoletti, a pochi metri dall'ingresso sia del Palazzo della Regione che della Provincia.

Come si vede, a distanza di oltre 10 ore dalla nevicata, il marciapiede, in prossimità della pensilina della fermata autobus,  è completamente ostruito dalla neve ed impedisce ad un disabile di salire autonomamente sull'autobus.

Chissà quante peripezie e cambi di direzione avrà dovuto sostenere! Aiutato fortunatamente dallo stesso autista e da altri cittadini, il disabile risolve il problema.

Non si pretende che con un colpo di bacchetta magica il territorio comunale venga ripulito. Ma i punti strategici come le fermate degli autobus devono essere una priorità per l'amministrazione comunale.

Ciò che incuriosisce è che sui marciapiedi dei due Palazzi della "politica" non c'è tratta di neve.

In ogni caso, ancora una volta, l'amministrazione comunale si è trovata impreparata. E Trento, che si fregia del titolo di "Città delle Alpi", è rimasta "inspiegabilmente" paralizzata.

Emergenza neve, Trento ancora una volta impreparata

Chi è online

 531 visitatori e 1 utente online