Ven08072020

Last update07:35:40

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori Convegno negato. La risposta di Paolo Morando

Convegno negato. La risposta di Paolo Morando

  • PDF
Valutazione attuale: / 4
ScarsoOttimo 

Paolo Morando1Trento, 25 gennaio 2015. - di Claudio Taverna

Ancora nelle settimane scorse, mi è giunta la lettera di Paolo Morando, che di seguito pubblichiamo - naturalmente a "beneficio" dei nostri lettori-. Per quanto mi riguarda, nulla ho da aggiungere e riconfermo ciò che scrissi nell'articolo "Paolo Morando giornalista "evaporato"".

Caro Taverna, a beneficio dei suoi lettori:

- non sostengo affatto che è vietato parlare di Almirante. Ho scritto invece, non solo sull'Alto Adige ma anche sul Trentino: "Ben vengano i convegni su Almirante. A patto però di ricordarne anche la pesante responsabilità diretta nell'accogliere tra le braccia del suo partito, sempre e comunque, tanti protagonisti di quell'area critica a cavallo tra politica ed eversione, più o meno atlantica".

L'amico Urzì tra l'altro sa bene che avrei voluto assistere al vostro convegno. E mi/vi auguro che ci sia una seconda occasione.

- non rappresento ovviamente alcuna sigla: la mia considerazione per la sua parte politica è pari a quella che nutro per gli schieramenti opposti.

- condivido con lei, lo ho scritto, più di un dubbio sull'opportunità di revocare la sala per il vostro convegno. E mi sorprende che non lo abbia notato. Altra questione è l'opportunità di scegliere la data del 12 dicembre per ricordare Almirante, compresa la scelta dei relatori. Pur dando atto a Urzì che si è trattato di una mera coincidenza, mantengo i miei dubbi. E la sua risposta anzi li rafforza. Paolo Morando

Convegno negato. La risposta di Paolo Morando

Chi è online

 150 visitatori online