Gio08062020

Last update11:36:37

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori A proposito di "Tour elettorali" a carico del contribuente.....

A proposito di "Tour elettorali" a carico del contribuente.....

  • PDF
Valutazione attuale: / 3
ScarsoOttimo 

E io pagoTrento, 10 aprile 2015. - di Loredana Bertotti

Egregio Direttore, non riesco a postare il mio commento alla notizia e per questo motivo invio una tradizionale email. Se si tratta di campagna elettorale, il centro-sinistra provveda a proprie spese a sostenere la trasferta trentina del Signor Enrico Morando.

Per quanto riguarda poi le nuove normative economiche-finanziarie CHE ANDREBBE A SPIEGARE desidererei tanto chiedere al Signor Morando se ha mai provveduto a tenere la contabilità di una società e/o ditta individuale, di un professionista o altro lavoratore autonomo o a redigere bilanci e note integrative con le regole degli ultimi decenni. E' un caos, una stratificazione normativa che non porta certo alla semplificazione ( pura propaganda). L' Italia non dispone di risorse economiche per la famiglia, per la scuola, per la sanità, per le infrastrutture ma non si capisce bene come le trovi per le troppe campagne elettorali italiane - nazionali e locali-.

LE RISORSE SONO POCHISSIME, IL DEBITO PUBBLICO E' IN CONTINUO AUMENTO; LA CURA: TAGLIARE LE SPESE CHE NON PORTANO BENEFICIO ALLA SOCIETA' CIVILE.
QUESTA E' UNA DI QUESTE, ANZI E' LA SPESA PER ANTONOMASIA.

Cosa devono ancora capire gli italiani? Che sono alla canna del gas? Ritengo che l'abbiano già capito, l'unico gruppo - il più folto però, - che ancora non l'ha capito è quello dei politici.

Già che ci siamo PERCHE' NON CHIEDERE AL SIGNOR ENRICO MORANDO CHE PROPONGA DI INSERIRE NEI CODICI ATECO UNO NUOVO -MA DI LUNGA TRADIZIONE- CODICE DI ATTIVITA' ossia I POLITI DI PROFESSIONE? SIAMO O NON SIAMO UNA REPUBBLICA DELLE BANANE?

La stessa Comunità Europea ha chiesto alla disgraziata nostra Italia di debellare la causa di ogni male italiano :la corruzione.

La saluto cordialmente.

Gentile Signora Bertotti, condivido in pieno le Sue considerazioni. Codiali saluti Claudio Taverna

A proposito di

Chi è online

 238 visitatori online