Gio08132020

Last update09:32:37

Back Home News Rubriche Lettere dei Lettori Cia: "Per la raccolta delle firme, sono rinviato a giudizio...."

Cia: "Per la raccolta delle firme, sono rinviato a giudizio...."

  • PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Claudio CiaTrento, 7 ottobre 2015. - di Claudio Cia

Egregio Direttore, ho appreso poco fa assieme al mio legale, avvocato Marcello Paiar, che il pubblico ministero ha formulato la richiesta di rinvio a giudizio per me e per altre persone, con riferimento alle presunte irregolarità nella raccolta delle firme per la presentazione della lista di Forza Italia in occasione delle elezioni comunali di Trento del maggio scorso.

Accolgo tale notizia con sentimenti contrastanti. Da un lato vi è il rammarico per il prolungarsi in sede giudiziaria di una vicenda circa la quale sono assolutamente convinto della correttezza e della trasparenza del mio agire. Allo stesso tempo, sono fiducioso che i prossimi approfondimenti imposti dal provvedimento odierno contribuiscano a fare piena luce sulla bontà del mio operato.

Attendo pertanto con serenità lo sviluppo dell'iter giudiziario, nella consapevolezza di avere agito con onestà e correttezza. Nel frattempo proseguirò il mio impegno politico a testa alta, in difesa dei valori della persona e della vita e contro i privilegi ingiustificati e voraci delle clientele che segnano, purtroppo, la nostra convivenza civile.

Cia:

Chi è online

 185 visitatori online